ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Una massiccia carovana di migranti si scioglie mentre il Messico distribuisce i permessi di viaggio; i migranti dovrebbero dirigersi negli Stati Uniti #Una #massiccia #carovana #migranti #scioglie #mentre #Messico #distribuisce #permessi #viaggio #migranti #dovrebbero #dirigersi #negli #Stati #Uniti

Una massiccia carovana di migranti si scioglie mentre il Messico distribuisce i permessi di viaggio; i migranti dovrebbero dirigersi negli Stati Uniti

NUOVOOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

La massiccia carovana di migranti, che a un certo punto si è gonfiata fino a raggiungere oltre 10.000 migranti mentre si avviava verso il confine con gli Stati Uniti dal Messico meridionale, si è ora rotta poiché i funzionari messicani hanno offerto visti temporanei ai migranti, anche se gli organizzatori affermano che continueranno a viaggiare verso gli Stati Uniti

L’organizzatore Luis Villagran ha detto a Fox News che circa l’80% dei migranti nella roulotte, circa 9.000, ha ricevuto un modulo migratorio multiplo (FMM). Quel visto di viaggio consente loro di viaggiare liberamente in Messico temporaneamente.

MENTRE LA CARAVAN MIGRANTE MARCIA VERSO IL CONFINE DEGLI STATI UNITI, HARRIS SVELA IL PROGRAMMA GIOVANI CENTROAMERICANO

Villagran ha detto a Fox News che, sebbene la carovana si stia disgregando, tutti i migranti nell’isolato si stanno dirigendo verso gli Stati Uniti per tentare di farsi strada nel paese.

I migranti camminano sulla strada presso la carovana di migranti a Huixtla, Chiapas, in Messico, il 9 giugno 2022. La carovana da Huixtla a Mapastepec è ripartita con un contingente di circa 3.000 migranti.

I migranti camminano sulla strada presso la carovana di migranti a Huixtla, Chiapas, in Messico, il 9 giugno 2022. La carovana da Huixtla a Mapastepec è ripartita con un contingente di circa 3.000 migranti.
(Agenzia Jacob Garcia/Anadolu tramite Getty Images)

La carovana è partita da Tapachula, in Messico all’inizio di questa settimana e ha incontrato poca resistenza da parte delle autorità messicane. Gli organizzatori hanno anche affermato che la carovana aveva colpito un controllo della polizia dove c’erano la Guardia Nazionale messicana, funzionari dell’immigrazione e polizia di stato, ma i funzionari hanno lasciato passare la carovana “liberamente”.

I migranti hanno organizzato la carovana appositamente una settimana fa perché i funzionari messicani non stavano fornendo i documenti temporanei a Tapachula.

Ora, dopo una settimana e camminando per meno di 25 miglia, hanno effettivamente ricevuto ciò che volevano, con il Messico che ha concesso loro lo status legale di dirigersi verso il confine degli Stati Uniti senza essere illegalmente in Messico. Secondo le leggi messicane, i migranti non possono attraversare lo stato messicano meridionale del Chiapas senza documentazione. Questa è stata una risposta alle roulotte 2018-2019.

I migranti aspettano di riscuotere i pagamenti inviati dai loro parenti per proseguire con la carovana diretta al confine tra Messico e Stati Uniti, a Huixtla, Stato del Chiapas, Messico, il 10 giugno 2022.

I migranti aspettano di riscuotere i pagamenti inviati dai loro parenti per proseguire con la carovana diretta al confine tra Messico e Stati Uniti, a Huixtla, Stato del Chiapas, Messico, il 10 giugno 2022.
(ISAAC GUZMAN/AFP tramite Getty Images)

Villigran ha detto che fino a ieri sera meno di 3mila migranti sono saliti sugli autobus forniti dall’ufficio immigrazione messicano per portarli alla dogana. Ora ne sono stati emessi più di 9.000.

È una delle numerose enormi carovane che negli ultimi anni si sono fatte strada verso il confine degli Stati Uniti, incluso uno nell’ottobre dello scorso anno – che sono tipicamente smantellati dalle autorità messicane prima che raggiungano il confine. Tuttavia, come per questa roulotte, solo perché le roulotte sono dismesse non significa che i migranti coinvolti smettano di spostarsi verso nord.

BIDEN SVELA LA DICHIARAZIONE SUI MIGRANTI CON I LEADER DELL’EMISFERO OCCIDENTALE, DECORA ‘MIGRAZIONE ILLEGALE’

Gli Stati Uniti hanno visto un numero enorme di migranti, con numeri di migranti delle dimensioni di una carovana incontrati ogni pochi giorni dagli agenti lungo il confine. Ci sono stati più di 234.000 incontri nel solo mese di aprile e si prevede che il numero aumenterà durante l’estate.

Nel frattempo, all’amministrazione Biden è stato impedito di porre fine alle espulsioni per la salute pubblica del Titolo 42, attraverso le quali la maggior parte dei migranti è stata espulsa da marzo 2020. Quella mossa per porre fine all’ordine è stata vista come un fattore motivante per più migranti a tentare la fortuna a entrare negli Stati Uniti

PHOTO GALLERY: COME SI SVOLGE LA CRISI AL CONFINE MERIDIONALE E FUORI CONTROLLO

L’amministrazione Biden ha affrontato pesanti critiche per la sua gestione della crisi, con i repubblicani che hanno legato l’impennata al ritiro da parte dell’amministrazione della politica dell’era Trump e a un’applicazione interna lassista, combinata con richieste di un’amnistia di massa a Washington DC

La polizia adotta misure mentre i migranti si radunano intorno al National Migration Institute di Tuxtla Gutierrez, in Messico, il 10 giugno 2022.

La polizia adotta misure mentre i migranti si radunano intorno al National Migration Institute di Tuxtla Gutierrez, in Messico, il 10 giugno 2022.
(Agenzia Jacob Garcia/Anadolu tramite Getty Images)

L’amministrazione Biden ha accusato “cause profonde” come povertà, violenza e cambiamento climatico per l’aumento del numero e ha lanciato una serie di iniziative per affrontarle, guidate dal vicepresidente Kamala Harris.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Venerdì il presidente Biden, insieme a un certo numero di leader dell’emisfero occidentale, ha presentato una “Dichiarazione di Los Angeles” al Summit delle Americhe, che affermava principi condivisi relativi alla migrazione. Gli Stati Uniti si sono impegnati in una serie di misure concrete, tra cui un’espansione dei visti di lavoro, il reinsediamento dei rifugiati e milioni di finanziamenti per rifugiati e migranti in tutto l’emisfero.

Tuttavia, i leader di Messico, Guatemala, Honduras ed El Salvador non erano presenti.

Source link
#Una #massiccia #carovana #migranti #scioglie #mentre #Messico #distribuisce #permessi #viaggio #migranti #dovrebbero #dirigersi #negli #Stati #Uniti

%d bloggers like this: