ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Tendenze dell’immigrazione 2022: la domanda di talenti stranieri rimane alta – Visti di lavoro #Tendenze #dellimmigrazione #domanda #talenti #stranieri #rimane #alta #Visti #lavoro

Tendenze dell’immigrazione 2022: la domanda di talenti stranieri rimane alta – Visti di lavoro

Per stampare questo articolo è sufficiente essere registrati o effettuare il login su Mondaq.com.

I datori di lavoro statunitensi sono ansiosi di assumere talenti stranieri per la loro forza lavoro e si aspettano che questa tendenza aumenterà ancora di più lungo la strada, secondo Rapporto sulle tendenze dell’immigrazione 2022 di Envoy.

Nel 2021, l’82% dei datori di lavoro ha affermato che i livelli di sponsorizzazione soddisfacevano le aspettative o erano superiori alle previsioni rispetto alle aspettative di inizio anno. Gli intervistati hanno citato condizioni economiche più forti e un fatturato imprevisto delle Grandi Dimissioni come ragioni per livelli di sponsorizzazione più elevati lo scorso anno.

Tuttavia, i datori di lavoro devono affrontare sfide per attrarre e trattenere talenti stranieri a causa dei limiti di visto e del calo dei livelli di iscrizione ai college e alle università statunitensi.

I datori di lavoro si aspettano che l’organico nazionale straniero aumenterà nel prossimo anno

Durante il prossimo anno, l’82% dei datori di lavoro prevede che il proprio organico estero aumenterà o rimarrà lo stesso.

Gli intervistati (90%) hanno affermato che l’approvvigionamento di dipendenti di nazionalità straniera è importante per la strategia di acquisizione dei talenti della loro azienda, con il 55% che indica molto o estremamente importante.

1203122a.jpg

Immergendoci nel sentimento dei datori di lavoro, abbiamo chiesto ai datori di lavoro le loro decisioni specifiche di sponsorizzare i dipendenti per visti basati sull’occupazione. I datori di lavoro credono che i cittadini stranieri aiutino a colmare le lacune di competenze negli Stati Uniti e offrano preziose prospettive culturali e commerciali.

Sebbene la domanda e la necessità di talenti rimangano elevate, gli attuali numeri dei visti non tengono il passo.

Nell’anno fiscale (FY) 2023, US Citizenship and Immigration Services (USCIS) ha ricevuto 483.927 registrazioni H-1B, che è un
record in alto numero di applicazioni. Questo numero è un aumento del 56,8% rispetto al volume delle registrazioni H-1B che USCIS ha selezionato nella prima lotteria H-1B dell’anno fiscale 2022.

Eppure, annualmente, il il governo rilascia 85.000 visti totali. Questo numero è suddiviso in due gruppi: 20.000 visti sono riservati ai beneficiari H-1B con master e 65.000 sono per tutti gli altri.

I datori di lavoro si appoggiano alle università statunitensi

I datori di lavoro si concentrano molto sul prendere di mira i talenti stranieri provenienti dalle università statunitensi. Quando è stato chiesto di selezionare le tre principali fonti di reclutamento, i datori di lavoro hanno citato più frequentemente le università con sede negli Stati Uniti e le scuole di specializzazione con sede negli Stati Uniti come le due principali fonti più importanti.

Queste risposte hanno senso perché a Rapporto 2021 del Migration Policy Institute mostra che molti studenti stranieri si laureano con diplomi avanzati in campi ad alta richiesta tra cui ingegneria, matematica, informatica, economia e management presso college e università statunitensi.

1203122b.jpg

In quanto tali, i datori di lavoro sono ansiosi di assumere questo talento straniero a causa delle loro capacità e conoscenze. Gli intervistati (40%) prevedono in futuro una maggiore dipendenza dai programmi universitari e di scambio come fonte di talenti.

Tuttavia, mentre i college e le università statunitensi sono stati tradizionalmente una fonte redditizia di talenti per i datori di lavoro, i dati del
Dipartimento di Stato mostra che l’emissione media annuale di visti per studenti F-1 è diminuita
quasi 300.000 dal 2015.

Le politiche restrittive sull’immigrazione e la concorrenza delle università all’estero sono fattori chiave che contribuiscono a questa tendenza in merito. Inoltre, questi fattori mostrano i vincoli del sistema di immigrazione statunitense che i datori di lavoro e i cittadini stranieri devono affrontare.

Per saperne di più sulla domanda di talenti stranieri e su altri importanti trend di immigrazione, scarica il nostro 2022 Immigration Trends Report.

Leggi il rapporto sulle tendenze dell’immigrazione 2022

Pubblicato originariamente il 16 giugno 2022

Il contenuto di questo articolo ha lo scopo di fornire una guida generale all’argomento. Dovrebbe essere richiesto il parere di uno specialista sulle circostanze specifiche.

ARTICOLI POPOLARI SU: Immigrazione dagli Stati Uniti

EB-1: Non solo per Einstein

Klasko

Mancano solo pochi mesi al secondo anno della presidenza Trump e l’immigrazione rimane in prima linea nella politica e nel dibattito pubblico…

Rapporto sulle tendenze dell’immigrazione 2022

Inviato Global, Inc.

Abbiamo intervistato più di 300 professionisti delle risorse umane per scoprire le tendenze chiave che incidono sull’immigrazione e sulla mobilità globale.

Source link
#Tendenze #dellimmigrazione #domanda #talenti #stranieri #rimane #alta #Visti #lavoro

%d bloggers like this: