ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Quasi la metà dei repubblicani afferma che i democratici usano l’immigrazione di massa per importare nuovi elettori #Quasi #metà #dei #repubblicani #afferma #che #democratici #usano #limmigrazione #massa #importare #nuovi #elettori

Quasi la metà dei repubblicani afferma che i democratici usano l’immigrazione di massa per importare nuovi elettori

Quasi la metà dei repubblicani afferma che i democratici stanno usando l’immigrazione di massa per alterare l’elettorato degli Stati Uniti portando milioni di nuovi elettori, rileva un sondaggio dell’Associated Press (AP)-NORC Center for Public Affairs Research.

Il sondaggio AP-NORC mostra che circa il 47% dei repubblicani crede che i democratici stiano usando il sistema di immigrazione della nazione per naturalizzare il maggior numero possibile di immigrati legali allo scopo di inclinare l’elettorato americano a loro favore.

Un multilingue "Vota qui" il segno viene visualizzato nella sala elettorale della Christ Lutheran Church a Monterey Park, nella contea di Los Angeles, il 6 novembre 2012 in California, mentre gli americani si riversano alle urne a livello nazionale per decidere tra il presidente Barack Obama, il suo sfidante repubblicano Mitt Romney e un'ampia gamma di altri problemi.  Monterey Park è una delle sei città del 49th Assembly District della California, il primo distretto legislativo dello stato in cui gli asiatici-americani costituiscono la maggioranza della popolazione.

Il 6 novembre 2012 nella sala elettorale della Christ Lutheran Church a Monterey Park, nella contea di Los Angeles, California, viene visualizzato un cartello multilingue “Vota qui”. (FREDERIC J. BROWN/AFP tramite Getty Images)

Ogni anno, gli Stati Uniti premiano più di un milione di immigrati legali con carte verdi. Più di un milione in più arriva negli Stati Uniti ogni anno con visti di lavoro temporanei e centinaia di migliaia arrivano ogni anno come stranieri illegali.

“Sei d’accordo o in disaccordo con la seguente affermazione: c’è un gruppo di persone in questo paese che sta cercando di sostituire i nativi americani con immigrati che sono d’accordo con le loro opinioni politiche”, ha chiesto il sondaggio.

Circa 1 americano su 3, nel complesso, ha affermato di ritenere che l’immigrazione di massa venga utilizzata per portare nuovi elettori negli Stati Uniti, incluso il 22% dei Democratici e il 22% degli elettori oscillanti.

Allo stesso modo, circa il 23% degli americani ha affermato che gli immigrati legali rappresentano un “grande rischio” per l’esito delle elezioni statunitensi, mentre il 28% degli americani ha affermato lo stesso degli stranieri illegali.

I sondaggi di uscita delle elezioni presidenziali del 2016, per i quali sono disponibili i dati più recenti, mostrano che gli elettori nati all’estero hanno preferito in modo schiacciante la democratica Hillary Clinton all’ex presidente Trump con un margine del 33%.

Nel frattempo, i nativi americani hanno preferito Trump con un margine del 5%.

Screenshot tramite Statista

Screenshot tramite Statista

Quasi 3 americani su 10 hanno affermato che la popolazione nata all’estero da record della nazione, a 46,2 milioni, comporterà la perdita di influenza economica, politica e culturale dei nativi americani nella società statunitense, incluso il 36% dei repubblicani, il 27% dei democratici, e il 21 per cento degli elettori oscillanti.

Il sondaggio arriva dopo che il presidente Joe Biden ha aumentato la popolazione votante nata all’estero nel 2021.

Dal 1 ottobre 2020 al 30 settembre 2021, circa 855.000 immigrati legali sono diventati cittadini americani naturalizzati, il numero più alto annuo di immigrati legali che si sono naturalizzati in più di un decennio. In altre parole, più di 2.300 immigrati legali sono stati naturalizzati ogni giorno nell’ultimo anno.

L’ultima volta che i tassi di naturalizzazione sono stati così alti è stato nell’anno fiscale 2008, quando più di un milione di immigrati legali sono diventati cittadini americani naturalizzati. Gli elettori nati all’estero rappresentano già 1 elettore su 10 negli Stati Uniti, la quota più alta nella storia della nazione.

Il Pew Research Center, così come una serie di organi di stampa istituzionali, ha notato che le tendenze dell’immigrazione stanno aiutando i democratici nelle loro prospettive elettorali.

Un aumento significativo dei tassi di naturalizzazione in vista dei mandati di metà mandato del 2022 e delle elezioni presidenziali del 2024 potrebbe offrire grandi vantaggi ai democratici, poiché i margini in un certo numero di stati oscillanti sono stati ridotti nelle ultime due elezioni presidenziali. In Pennsylvania, ad esempio, Biden ha vinto lo stato con meno di 81.000 voti.

Il Washington Postil New York Timesil atlanticoAxios, il Los Angeles Timese il giornale di Wall Street hanno tutti ammesso che i rapidi cambiamenti demografici stimolati dall’immigrazione di massa stanno inclinando la nazione verso una maggioranza politica democratica permanente.

“La più grande minaccia alla sopravvivenza a lungo termine dei repubblicani è la demografia”, ha riconosciuto Axios nel 2019. “I numeri semplicemente non mentono… non c’è un solo megatrend demografico che favorisca i repubblicani”.

Gli Stati Uniti hanno già il sistema di immigrazione più generoso al mondo, che dovrebbe portare 15 milioni di nuovi elettori nati all’estero entro il 2042. Circa otto milioni di questi elettori saranno arrivati ​​interamente a causa del processo noto come “migrazione a catena” in base al quale i nuovi elettori i cittadini naturalizzati possono portare un numero illimitato di parenti stranieri negli Stati Uniti

John Binder è un giornalista di Breitbart News. Inviagli un’e-mail a [email protected] Seguilo su Twitter qui.

Source link
#Quasi #metà #dei #repubblicani #afferma #che #democratici #usano #limmigrazione #massa #importare #nuovi #elettori

%d bloggers like this: