ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Profilo del soldato: il sergente. Amoah – Lampada di Fort Leavenworth #Profilo #del #soldato #sergente #Amoah #Lampada #Fort #Leavenworth #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Profilo del soldato: il sergente. Amoah – Lampada di Fort Leavenworth

Soldato africano vuole dare forma all’assistenza sanitaria

Ufficio per gli affari pubblici della guarnigione di Russell Toof/Fort Leavenworth

Per il sergente Alexander Amoah, la sua prima volta negli Stati Uniti ricordava una scena del film Disney del 1993 “Cool Runnings”.

“La mia prima volta negli Stati Uniti, sono atterrato all’aeroporto JFK di New York City a gennaio”, ha detto Amoah. “Nella mia testa pensavo al periodo più freddo del Ghana, quindi avevo con me solo due magliette a maniche lunghe. Sono tornato in aeroporto una volta aperta la porta. Non ero mai stato in un tempo così freddo prima. Abbiamo solo estate e primavera in Ghana. Il tempo è stato un grande cambiamento”.

Amoah è emigrato negli Stati Uniti nel 2013 dal Ghana, un piccolo paese sulla costa atlantica dell’Africa con una popolazione di circa 31 milioni di persone.

Amoah è arrivato negli Stati Uniti come parte del programma di visto elettronico per la diversità. L’Immigration Act del 1990 ha istituito il programma Diversity Visa, in cui 55.000 visti di immigrazione sarebbero stati disponibili in una lotteria annuale. La lotteria mira a diversificare la popolazione immigrata negli Stati Uniti, selezionando candidati principalmente da paesi con bassi tassi di immigrazione negli Stati Uniti nei cinque anni precedenti.

“Un giorno ho visto un gruppo di persone raccogliere domande per il programma mentre andava in chiesa”, ha detto Amoah. “Era la prima volta che sentivo parlare del programma. All’inizio pensavo fosse una truffa. Il mio amico ha inserito le sue informazioni e il mio amico mi ha convinto a fare la domanda. Circa tre o quattro mesi dopo arrivarono i risultati della selezione e io fui selezionato. Non ci credevo. Non puoi arrivare negli Stati Uniti così facilmente”.

Una volta selezionato, Amoah ha dovuto recarsi presso l’ambasciata americana ad Accra, la capitale. Ha superato un controllo medico e un colloquio, durante il quale i funzionari si sono assicurati che potesse parlare e scrivere in inglese.

“Non credevo ancora che fosse vero fino al giorno in cui ho ottenuto il visto”, ha detto. “Sono venuto negli Stati Uniti solo poche settimane dopo”.

Ha preso la difficile decisione di venire senza sua moglie e la figlia appena nata. Aveva bisogno di venire a vedere come stavano le cose, sistemarsi e trovare un posto dove vivere prima di portare la sua famiglia. È finito in un ufficio di reclutamento per l’esercito degli Stati Uniti e si è arruolato nel novembre 2013.

“Ho dovuto registrarmi per il servizio selettivo quando sono venuto qui”, ha detto Amoah. “Avevo già svolto il servizio nazionale in Ghana. È lì che dopo aver finito la scuola, lavori in un’agenzia governativa per 12 mesi per acquisire esperienza. Mi sono arruolato nell’esercito (americano), ho lavorato sodo e poi ho potuto presentare domanda per portare mia moglie e mia figlia dal Ghana”.

Amoah è uno specialista della logistica automatizzata ed è attualmente assegnato alla 15a Brigata della Polizia Militare.

“Quando ho visto il reclutatore, mi ha detto che c’erano alcuni lavori che non erano aperti a coloro che non erano cittadini statunitensi”, ha detto Amoah. “Scelgo questa specialità occupazionale militare perché pensavo si traducesse bene nel mondo civile e pensavo che le opportunità offerte da questo lavoro fossero interessanti”.

Il suo compito principale nel suo attuale lavoro è il sottufficiale della sala di addestramento.

“Piano e pianifico la formazione annuale per assicurarmi che tutto il personale sia aggiornato sulla propria formazione”, ha affermato. “Occasionalmente insegno anche a lezioni.”

Amoah ha obiettivi di carriera elevati, ma crede di poterli raggiungere. Ha completato il suo master in amministrazione sanitaria nel 2019 e ha iniziato il suo dottorato in amministrazione sanitaria nel marzo di quest’anno. Alla fine ha intenzione di passare il suo MOS all’amministrazione sanitaria ed è stato appena selezionato per la scuola per candidati ufficiali. Spera di essere uno dei massimi dirigenti dell’amministrazione sanitaria nell’esercito.

Ripensando all’esperienza, Amoah ha detto che all’inizio era nervoso, ma ha trovato rapidamente la sua strada.

“Gli Stati Uniti sono molto più grandi del Ghana”, ha detto. “Ci sono molte più persone, ma ci sono programmi e politiche in atto per aiutare le persone che non sono nate qui a svilupparsi e migliorare se stesse”.

Visita per layout di pagina stampabili e archivi di Fort Leavenworth Lamp.

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Profilo #del #soldato #sergente #Amoah #Lampada #Fort #Leavenworth

%d bloggers like this: