ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Per alleviare la carenza di manodopera, guarda al confine #alleviare #carenza #manodopera #guarda #confine

Per alleviare la carenza di manodopera, guarda al confine

Un cartello “Stiamo assumendo” si trova fuori da un negozio Walmart a Torrance, in California, il 15 maggio.


Foto:

Bing Guan/Bloomberg News

Il Wall Street Journal ha riportato il mese scorso che Walmart,

il più grande rivenditore al dettaglio della nazione, sta lottando per trovare lavoratori nonostante l’aumento degli stipendi a oltre $ 100.000 per i camionisti e più di $ 200.000 per i gestori dei negozi. Anche l’inizio della paga presso le banche di Wall Street e i migliori studi legali è aumentato in modo significativo.

Allo stesso modo, i proprietari di piccole imprese hanno difficoltà ad assumere e trattenere i lavoratori anche dopo aver aumentato i compensi. I fast food offrono ai manager stipendi a sei cifre per riempire le aperture, mentre i produttori pagano bonus di firma e coprono i costi di trasferimento, anche per posizioni orarie.

Quando una retribuzione più elevata deriva da una maggiore produttività dei lavoratori, è una buona cosa. Ma quando i datori di lavoro devono pagare alle persone più soldi per non essere più produttivi, può aumentare l’inflazione. Il divario tra il numero di posti di lavoro disponibili e il numero di persone in cerca di lavoro è stato il più grande mai registrato a marzo e ha coinciso con il più grande aumento dei salari nominali in più di tre decenni. Tenendo sotto controllo l’inflazione, tuttavia, gli stipendi si sono ridotti. A cosa servono gli aumenti salariali se i prezzi salgono ancora più velocemente?

Questa carenza di manodopera post-pandemia è stata guidata da una spesa pubblica sconsiderata e da politiche monetarie sbagliate che hanno inondato il mercato di denaro. Le misure di soccorso per il Covid – divieti di sfratto, pause di pagamento dei prestiti studenteschi, sussidi di disoccupazione supplementari – hanno dato a troppi lavoratori normodotati un incentivo a rimanere a casa piuttosto che rientrare nel mondo del lavoro. Nel 2020 è stato sospeso l’obbligo di lavorare in buoni pasto e il sussidio mensile è ora il doppio di quello del 2019. Il risultato è che oggi ci sono più persone in buoni pasto di quante ce ne fossero prima del Covid, anche se il tasso di disoccupazione è vicino a un minimo di 50 anni e ci sono quasi il doppio delle opportunità di lavoro rispetto alle persone in cerca di lavoro.

Se il presidente Biden ei Democratici che controllano il Congresso vogliono fare qualcosa di costruttivo riguardo alla carenza di manodopera e al suo impatto sull’inflazione, potrebbero rivolgere la loro attenzione al nostro sistema di immigrazione rotto. L’immigrazione non autorizzata assorbe la maggior parte dell’ossigeno in questo dibattito, ma anche il nostro sistema di ammissione dei lavoratori stranieri legali ha bisogno di una riparazione. Una recente analisi del mercato del lavoro di Goldman Sachs descrive in dettaglio la misura in cui i livelli più bassi di immigrazione legale negli ultimi anni, derivanti sia dal Covid che dalle politiche più restrittive dell’amministrazione Trump prima della pandemia, hanno ridotto il numero di lavoratori disponibili.

Leggi di più Mobilità verso l’alto

“Dal 2010 al 2018, i lavoratori nati all’estero hanno rappresentato quasi il 60% della crescita della forza lavoro statunitense, ma la crescita della popolazione nata all’estero è rallentata a circa 100.000/anno tra il 2019 e il 2021, lasciando la popolazione statunitense di circa 2 milioni più piccolo di quanto sarebbe stato altrimenti e la forza lavoro di circa 1,6 milioni più piccola”, rileva il rapporto.

Un’altra ricerca, degli economisti Giovanni Peri e Reem Zaiour dell’Università della California, Davis, stima che gli Stati Uniti abbiano circa un milione di immigrati con un’istruzione universitaria in meno di quanto avrebbero avuto se le tendenze pre-Covid fossero continuate. Dato che gli immigrati hanno maggiori probabilità rispetto ai nativi di specializzarsi in campi STEM e avviare imprese, concludono gli economisti, “il calo del numero di studenti stranieri e di immigrati altamente qualificati è particolarmente preoccupante per gli effetti di lungo periodo sulla produttività, l’innovazione e l’imprenditorialità .”

Il numero di immigrati e lavoratori stranieri temporanei autorizzati a venire in America è limitato da limiti numerici che solo il Congresso può regolare. I tentativi in ​​tal senso sono falliti ripetutamente negli ultimi decenni e probabilmente continueranno a fallire se misure serie di sicurezza delle frontiere non faranno parte di alcun pacchetto. L’anno scorso, i Democratici hanno cercato di includere la riforma dell’immigrazione nella loro legislazione Build Back Better, ma si trattava di poco più di un’amnistia gigantesca e avrebbe reso più difficile espellere le persone che entrano illegalmente nel paese e commettono crimini. Non c’è da stupirsi che i repubblicani si siano opposti.

La carenza di manodopera negli Stati Uniti è principalmente radicata nelle tendenze demografiche. Un gran numero di baby boomer in pensione e bassi tassi di natalità sono una cattiva combinazione. Una migliore politica sull’immigrazione può aiutare, ma non risolverà del tutto il problema. Tuttavia, riformare l’immigrazione legale in un modo che renda i nostri mercati del lavoro più flessibili potrebbe fare molto per ridurre la dimensione della popolazione priva di documenti e soddisfare le esigenze dei datori di lavoro.

È vero che alcuni legislatori del GOP sono sostenitori della linea dura dell’immigrazione che non fanno distinzione tra flussi legali e illegali e vogliono che il confine sia sigillato a entrambi. Molti più repubblicani, tuttavia, sostengono l’immigrazione legale, ma vedono l’attuale caos al confine come un problema serio che non può essere ignorato o annullato. Storicamente, l’adesione di quest’ultimo gruppo è stata essenziale per compiere progressi legislativi. Se il sondaggio è corretto, i Democratici sono pronti a pagare un prezzo a novembre per la loro gestione dell’economia sotto Biden. Una certa comprensione dell’importanza della mobilità del lavoro nell’affrontare la carenza di manodopera potrebbe aiutare a ridurre al minimo i danni.

Journal Editorial Report: Il meglio e il peggio della settimana da Kim Strassel, Jason Riley e Dan Henninger. Immagini: AFP/Getty Images/Reuters/Zuma Press Composite: Mark Kelly

Copyright ©2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

È apparso nell’edizione cartacea del 15 giugno 2022.

Source link
#alleviare #carenza #manodopera #guarda #confine

%d bloggers like this: