ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Op-Ed: Anche gli stati blu ora vogliono che Biden paghi il costo delle sue politiche di confine aperto | notizie nazionali #OpEd #Anche #gli #stati #blu #ora #vogliono #che #Biden #paghi #costo #delle #sue #politiche #confine #aperto #notizie #nazionali #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Op-Ed: Anche gli stati blu ora vogliono che Biden paghi il costo delle sue politiche di confine aperto | notizie nazionali

“Ciò che attraversa il confine è pericoloso; il sud-ovest è il nostro” fianco esposto.’ C’è una fastidiosa paura che siamo andati a dormire con la porta sul retro aperta”. – Autore e giornalista Ted Conover

Il diritto di chiedere asilo è stato incorporato nel diritto internazionale in seguito alle atrocità della seconda guerra mondiale. Il Congresso ha incluso la maggior parte delle disposizioni della Convenzione di Ginevra sui rifugiati nello US Refugee Act del 1980. Qualsiasi persona che richiede asilo negli Stati Uniti deve soddisfare i severi criteri previsti dalle disposizioni del Refugee Act e deve dimostrare inequivocabilmente di essere “individualmente ammissibile” per Asilo americano.

Le leggi statunitensi per i richiedenti asilo sono chiaramente definite nella sezione 1101(a)(42)(A) dello US Refugee Act e affermate dal Department of Homeland Security. I richiedenti asilo devono dimostrare di non essere in grado di tornare nel loro paese a causa di persecuzioni politiche o di un comprovato timore di persecuzioni basato su razza, religione, nazionalità, abusi del governo o appartenenza a partiti politici.

Pochi mesi prima dell’elezione di Joe Biden, due dei suoi massimi consiglieri, Susan Rice e Jake Sullivan, hanno detto al servizio di telescrivente spagnolo EFE che tutte le persone che stanno pensando di intraprendere l’arduo viaggio verso nord fino al confine degli Stati Uniti dovrebbero aspettare fino a dopo le elezioni. “Sii paziente per qualche mese, l’aiuto è in arrivo”.

Durante la campagna, Joe Biden ha detto che avrebbe eliminato le politiche restrittive sull’immigrazione di Donald Trump, ma avrebbe implementato “guardrail” per evitare una massiccia ondata di migranti che correvano negli Stati Uniti. Biden ha promesso di aumentare la sicurezza delle frontiere e consentire l’ingresso solo a coloro che chiedono asilo legittimo .

“Farò rispettare rigorosamente tutte le leggi sull’immigrazione degli Stati Uniti con una maggiore sicurezza per i cittadini statunitensi”. – Joe Biden

Il giorno dopo la sua inaugurazione, Biden ha emesso cinque ordini esecutivi per abbattere la maggior parte dei “guardrail” dell’immigrazione di Donald Trump. L’idea di Biden di un piano di immigrazione più umano era quella di consentire ai minori senza genitori di entrare negli Stati Uniti senza prove dell’età o dell’origine e con dubbie richieste di asilo.

La BBC riferisce che oltre 250.000 di questi bambini sono entrati negli Stati Uniti durante il primo anno in carica di Biden.

Nei mesi successivi sono stati segnalati voli notturni di minori illegali in stati come Florida, Louisiana, Pennsylvania, Alabama, Mississippi e Tennessee. I funzionari statali e locali non hanno ricevuto alcun avviso del loro arrivo, nessuna offerta di aiuti federali e nessuna opzione per rifiutare loro l’ingresso.

Anche un cieco può vedere che la maggior parte dei migranti illegali viene mandata negli stati oscillanti o rossi.

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha accusato Biden di aver portato segretamente migranti illegali dal confine con il Messico al suo stato nel buio della notte senza preavviso. I documenti ottenuti dalla CNN mostrano che la maggior parte di questi voli è stata programmata dal Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti senza preavviso.

“Questo non solo viola le nostre leggi sull’immigrazione, ma viola i nostri diritti del decimo emendamento”. – Ron De Santis

Per decenni gli immigrati illegali sorpresi ad attraversare il confine tra Stati Uniti e Messico sono stati detenuti dagli agenti della pattuglia di frontiera e rilasciati. Gli è stato detto di presentarsi al tribunale per l’immigrazione. Una volta rilasciati, hanno lavorato in posti di lavoro in città a loro amiche. Secondo l’ex vicepresidente Mike Pence, meno della metà è tornata per le date del tribunale. Con la politica della porta aperta di Biden, ci sono più di 2,6 milioni di casi arretrati con date dei tribunali ora nel 2030.

Il rappresentante degli Stati Uniti Vicente Gonzalez, D-TX, ha dichiarato al Congresso: “Quando crei un sistema che incentiva le persone ad attraversare il nostro confine e le rilascia immediatamente, invia un messaggio all’America centrale che se ti imbatti puoi rimanere. L’unico modo proteggere le nostre città è cambiare la politica alle nostre porte”.

In risposta ai sindaci locali che si lamentano dell’esaurimento dei soldi per sostenere i migranti illegali, i governi repubblicani. Greg Abbott del Texas e Doug Ducey dell’Arizona quest’anno hanno avviato un’operazione per attaccarla a Biden. Entrambi gli stati fanno firmare agli stranieri illegali rinunce che vogliono essere spediti a Washington DC. Vengono quindi trasportati in autobus attraverso il paese, dove vengono consegnati alla Casa Bianca e a Joe Biden.

Più di 150 autobus in viaggio dall’Arizona e dal Texas hanno trasportato oltre 6.000 immigrati illegali nella capitale della nazione. Secondo il New York Post, questa operazione è costata milioni di dollari dei contribuenti al Texas e all’Arizona. Ma entrambi i governatori affermano che il costo è una spesa necessaria per l’autoconservazione.

Dal momento che Biden incoraggia più “città santuario”, gli immigrati illegali si sono riversati in loro perché queste città si rifiutano di collaborare con il Servizio di immigrazione e naturalizzazione (INS). Non solo è più difficile rintracciare e ridurre l’immigrazione illegale, ma peggio, sono i contribuenti a pagarne il conto.

“L’America non è, né è mai stata, il centro di accoglienza per senzatetto a servizio completo del mondo”. -Michelle Malkin

Mesi dopo l’arrivo del primo autobus, il sindaco di DC Muriel Bowser ha chiamato Biden e gli ha detto che non era contenta che tutti questi migranti fossero stati lasciati nella sua città. Ha detto a Biden che queste persone erano state indotte con l’inganno a venire a Washington e stavano sovraffollando i rifugi per senzatetto della sua città. Poi, in seguito, ha appreso che un’organizzazione no profit a Washington aveva pagato $ 260.000 per aiutarli a trasferirli nella sua città.

Il sindaco di New York City Eric Adams ha detto alla Casa Bianca di essere rimasto scioccato quando ha appreso che 3.500 immigrati illegali erano stati portati in autobus nella sua città senza preavviso. Ha detto: “Non abbiamo spazio per loro nei rifugi per senzatetto o denaro per prendersi cura di loro. Credo che Washington dovrebbe pagarli”.

WW Jacobs ha scritto: “Fai attenzione a ciò che desideri, potresti riceverlo”. I progressisti della DC e i loro alleati in tutta l’America hanno trascorso anni a prepararsi per il giorno in cui avrebbero avuto il controllo totale del governo federale. Nel 2020 il grande dio progressista ha regalato loro il COVID, un regalo che “pensavano” avrebbero continuato a fare. Ma invece del carburante ad alto numero di ottani per alimentare la macchina progressiva, è svanito una volta che il COVID è diventato un capitolo della storia. Ora che Biden ha spedito autobus carichi di immigrati illegali in ogni stato degli Stati Uniti e ha causato il tasso di inflazione più alto degli ultimi decenni, gli elettori temono i progressisti più di quanto non facciano il COVID.

Il rappresentante degli Stati Uniti Henry Cuellar, D-TX, che rappresenta un distretto di confine del Texas, ha affermato di aver “trovato interessante” che i sindaci e i governatori del nord si stiano lamentando dei problemi che gli immigrati illegali stanno causando loro quando ha avvertito il Congresso per oltre un anno che Le politiche sull’immigrazione di Biden non funzionerebbero.

“Abbiamo creato troppi incentivi affinché queste persone vengano qui”. – Henry Cuellar

Ora che i sindaci delle grandi città del nord hanno a che fare con gli stessi problemi delle città stato di confine, non gli piace. Bowser ha detto che non si sarebbe mai aspettato questo a Washington DC e si aspetta che Biden salvi lei e altri stati del nord poiché non hanno causato questi problemi, lo ha fatto.

Da quando i Democratici hanno preso il controllo di Washington, l’inflazione è la più alta degli ultimi decenni. La criminalità violenta è fuori controllo, la nostra catena di approvvigionamento è rotta e la nostra politica estera è scomparsa. Ora ogni stato è stato colpito dalla nostra politica di confine infranta. Se questo è lo Shangri La progressista che ci hanno promesso nel 2020, gli americani non lo stanno aderendo e lo daranno voce a medio termine.

“In qualche modo, i liberali non sono stati in grado di acquisire dalla vita ciò di cui i conservatori sembrano essere dotati alla nascita: vale a dire, un sano scetticismo sui poteri delle agenzie governative di fare del bene”. -Daniel Patrick Moynihan


#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#OpEd #Anche #gli #stati #blu #ora #vogliono #che #Biden #paghi #costo #delle #sue #politiche #confine #aperto #notizie #nazionali

%d bloggers like this: