ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Manohara chiede se il diniego del visto statunitense fosse finalizzato all’arresto di Gotabaya – Island #Manohara #chiede #diniego #del #visto #statunitense #fosse #finalizzato #allarresto #Gotabaya #Island #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Manohara chiede se il diniego del visto statunitense fosse finalizzato all’arresto di Gotabaya – Island

Di Shamindra Ferdinando

Il PC Manohara de Silva ha affermato che il rifiuto degli Stati Uniti di richiedere un visto verso la fine del mandato del presidente Gotabaya Rajapaksa potrebbe consentire ai paesi occidentali di arrestarlo in base alla risoluzione di Ginevra. È chiamato.

Il Consigliere presidenziale ha sottolineato che la risoluzione di Ginevra ha approvato la giurisdizione universale accettando i rapporti dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani in Sri Lanka. L’Alto Commissario ha condotto l’indagine alla luce della risoluzione di Ginevra (A/HRC/25/1) adottata nel match del 2014.

Lo Sri Lanka ha co-sponsorizzato una risoluzione di Ginevra presentata dagli Stati Uniti il ​​1 ottobre 2015. L’UNHRC è composto da 47 paesi ed è diviso in 5 zone. isola Secondo la domanda, de Silva ha affermato di non poter escludere la possibilità che le forze occidentali si oppongano al ministro della Difesa in tempo di guerra, soprattutto nel contesto della dichiarazione della Camera dei Comuni che l’ex presidente dovrebbe essere arrestato.

Sir Ed Davey, il leader dell’LDP, la scorsa settimana ha detto alla Camera dei Comuni che dovrebbe emettere un mandato di arresto internazionale per Gotabaya Rajapaksa e i suoi associati. Fuggendo dallo Sri Lanka, non poteva sottrarsi alla responsabilità. Smith concorda con Amanda Milling, ministro dell’Asia e del Medio Oriente del Regno Unito, che il presidente e i funzionari coinvolti in abusi umanitari saranno ritenuti responsabili e che il Regno Unito contribuirà a queste comunità internazionali. Ho chiesto se lo avrei fatto. Sforzo? “

Lo Sri Lanka ha concluso con successo la guerra sulle rive della laguna di Nantika Dar la mattina del 19 maggio 2009. De Silva, membro di un gruppo di esperti che ha creato un nuovo progetto di costituzione, gli alleati effettuano arresti. Entro 24 ore dalla presa del controllo della residenza presidenziale da parte dei manifestanti, il presidente Rajapaksa ha lasciato il paese su un aereo della SLAF per le Maldive, quindi è volato a Singapore, dove si è dimesso e ha superato la missione di Singapore nello Sri Lanka. fatto.

Rajapaksa ha abbandonato la cittadinanza statunitense prima delle ultime elezioni presidenziali del novembre 2019. Il 19° emendamento della Costituzione impedisce ai titolari di passaporti stranieri di contestare i voti del Presidente o del Parlamento.

L’India ha anche categoricamente negato di aver svolto un ruolo nel facilitare la partenza o il viaggio dell’ex presidente Gotabaya Rajapaksa dallo Sri Lanka. De Silva ha affermato che, qualunque sia la differenza politica, la maggioranza delle persone non vuole certo che l’Occidente persegua i leader politici. E l’esercito, in ogni situazione.

In risposta a un’altra domanda, i massimi avvocati hanno affermato che i partiti politici effettivi e altri partiti interessati, rappresentati dal Congresso, devono spiegare la loro posizione sulla questione in questione. Da quando lo Sri Lanka ha co-sponsorizzato la risoluzione di Ginevra otto anni fa, gli Stati Uniti e l’Australia hanno rifiutato i visti a diversi importanti avvocati, sia in servizio che in pensione. Tra loro c’erano il maresciallo Sarath Fonseka (Stati Uniti / in pensione), il Magg. Gen. Udaya Perera (Stati Uniti / in pensione) e il Mag. Gen. Chaggy Garage (Australia / in pensione). Anche gli Stati Uniti hanno inserito nella lista nera il generale Shavendra Silva nel febbraio 2020.

De Silva ha affermato che lo Sri Lanka dovrebbe almeno ora riconsiderare la sua risposta alla minaccia di Ginevra. Soprattutto per coloro che hanno autorità politica dal novembre 2019 al 9 luglio 2022, la divulgazione da parte di Sir Naseby di accuse infondate di crimini di guerra per contrastare le bugie diffuse dalle parti interessate. Dovrebbe vergognarsi che non sia stato usato correttamente, ha aggiunto de Silva.

Il Mag. Gen. Saras Weerasekera, un membro di SLPP, ha affermato che il governo dovrebbe affrontare la questione senza indugio. Le nazioni occidentali stanno attraversando gravi crisi finanziarie, politiche e sociali in quanto potrebbero abusare della difficile situazione dell’ex presidente per umiliare lo Sri Lanka, ha detto all’isola l’ex ministro della pubblica sicurezza.

Il parlamentare del distretto di Colombo ha affermato che l’ex dirigenza ha ignorato la questione della responsabilità. L’incapacità del governo di farlo ha creato un ambiente che aiuta le parti interessate a inseguire i massimi leader politici e militari, ha affermato Wheela Sekera. Anche i parlamentari devono indagare sulla questione, aggiungendo che l’attuale turbolenza politica non era una scusa per abbandonare il presidente.

Manohara chiede se il diniego del visto statunitense fosse finalizzato all’arresto di Gotabaya – Island

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Manohara #chiede #diniego #del #visto #statunitense #fosse #finalizzato #allarresto #Gotabaya #Island

%d bloggers like this: