ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

La star della WNBA Brittney Griner è stata condannata a nove anni di prigione dal tribunale russo #star #della #WNBA #Brittney #Griner #stata #condannata #nove #anni #prigione #dal #tribunale #russo #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

La star della WNBA Brittney Griner è stata condannata a nove anni di prigione dal tribunale russo

WASHINGTON – Un tribunale russo giovedì ha ritenuto Brittney Griner colpevole di accuse di droga e l’ha condannata a nove anni di prigione, mentre il governo degli Stati Uniti si affretta a ottenere il rilascio della star della WNBA.

Il tribunale ha anche multato Griner di 1 milione di rubli ($ 16.301).

La 31enne Griner, che gioca a basket professionistico in Russia durante la bassa stagione della WNBA, è stata arrestata a febbraio in un aeroporto russo con l’accusa di contrabbandare cartucce di vaporizzatori con olio di cannabis.

Secondo la legge russa, l’accusa prevedeva una pena detentiva fino a 10 anni. Durante le discussioni conclusive, i pubblici ministeri russi hanno chiesto alla corte di condannarla a 9 anni e mezzo di carcere e di emettere la multa di 1 milione di rubli.

Griner ha chiesto clemenza alla corte giovedì.

“Non ho mai voluto fare del male a nessuno”, ha detto Griner dopo le argomentazioni conclusive, secondo NBC News. “Non ho mai avuto intenzione di mettere in pericolo la popolazione russa. Non ho mai voluto infrangere alcuna legge qui”.

I suoi avvocati hanno precedentemente affermato che Griner usa la cannabis solo a livello medico e non l’ha mai usata mentre era in Russia.

Il mese scorso, Griner si è dichiarata colpevole delle accuse, ma ha detto di aver messo involontariamente i contenitori di cannabis nella sua valigia perché aveva fretta.

La decisione del tribunale arriva una settimana dopo che l’amministrazione Biden ha confermato di aver fatto un’offerta al governo russo per il rilascio di Griner e dell’ex marine americano Paul Whelan. In una dichiarazione giovedì, il presidente Joe Biden ha definito la pena detentiva “inaccettabile” e ha chiesto l’immediato rilascio di Griner.

“È inaccettabile e chiedo alla Russia di rilasciarla immediatamente in modo che possa stare con sua moglie, i suoi cari, gli amici e i compagni di squadra”, ha scritto Biden in una nota.

“La mia amministrazione continuerà a lavorare instancabilmente e perseguire ogni possibile strada per riportare a casa Brittney e Paul Whelan sani e salvi il prima possibile”, ha aggiunto il presidente.

La scorsa settimana, il segretario di Stato Antony Blinken ha detto ai giornalisti che gli Stati Uniti “hanno messo sul tavolo una proposta sostanziale settimane fa” per il rilascio di Griner e Whelan. L’alto diplomatico statunitense ha anche detto che avrebbe discusso l’offerta con il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, in quella che sarebbe stata la prima conversazione nota tra i due da quando il Cremlino ha invaso l’Ucraina.

“Questo è un lavoro delicato”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby durante una conferenza stampa alla Casa Bianca. “Abbiamo fatto una proposta ed esortiamo i russi a muoversi positivamente su quella proposta in modo da poter riportare a casa queste due persone”.

“Penso che sia meglio lasciare i dettagli tra noi e le nostre controparti russe”, ha detto Kirby.

“Ho il terrore di poter essere qui per sempre”

La superstar del basket statunitense della WNBA Brittney Griner si trova all’interno di una gabbia degli imputati prima di un’udienza al tribunale di Khimki, fuori Mosca, il 26 luglio 2022.

Alexander Zemlianichenko | AFP | Getty Images

Giorni prima che si dichiarasse colpevole il mese scorso, Griner ha scritto una lettera a Biden chiedendo il suo aiuto diretto con il suo caso.

“Sono seduto qui in una prigione russa, solo con i miei pensieri e senza la protezione di mia moglie, famiglia, amici, maglia olimpica o qualsiasi risultato, sono terrorizzato di poter essere qui per sempre”, ha scritto l’atleta professionista a luglio 5 lettera.

“Mi rendo conto che hai a che fare con così tanto, ma per favore non dimenticarti di me e … altri detenuti americani. Per favore, fai tutto il possibile per riportarci a casa”, ha scritto Griner.

Dopo aver ricevuto la lettera, Biden e il vicepresidente Kamala Harris hanno chiamato la moglie della star della WNBA, Cherelle Griner. Biden ha anche scritto una risposta a Griner che i diplomatici statunitensi hanno consegnato a mano a Mosca.

Biden ha rassicurato sua moglie sul fatto che sta lavorando per garantire il rilascio di Griner il prima possibile, secondo una lettura della chiamata della Casa Bianca. Ha anche detto alla chiamata che sta lavorando per rilasciare Whelan, che sta scontando una condanna a 16 anni in Russia.

Whelan è stato arrestato nel 2018 con l’accusa di agire come spia per gli Stati Uniti. Al momento dell’arresto, Whelan era in visita in Russia per partecipare a un matrimonio, secondo suo fratello, David Whelan.

Il mese scorso, Biden ha firmato un ordine esecutivo che amplierà gli strumenti disponibili dell’amministrazione per scoraggiare la presa di ostaggi e la detenzione illecita di cittadini statunitensi.

L’ordine esecutivo, noto come “Rafforzare gli sforzi per portare a casa ostaggi e cittadini statunitensi detenuti ingiustamente”, autorizzerà l’imposizione di sanzioni finanziarie e divieti di visto alle persone coinvolte nella presa di ostaggi.

“Questo ordine esecutivo riflette l’impegno dell’amministrazione non solo nei confronti delle questioni in generale, ma nei confronti delle famiglie in particolare, ed è stato informato dai regolari impegni del governo con loro”, ha affermato il mese scorso un alto funzionario dell’amministrazione Biden, che ha parlato in condizione di anonimato per condividere i dettagli sul nuovo ordine esecutivo.

Ad aprile, la Russia ha accettato di rilasciare l’ex marine statunitense Trevor Reed in uno scambio di prigionieri con gli Stati Uniti.

Reed è stato accusato di aver aggredito un agente di polizia russo e detenuto dalle autorità locali nel 2019. Successivamente è stato condannato a nove anni in una prigione russa. Reed e la sua famiglia hanno affermato la sua innocenza e il governo degli Stati Uniti lo ha descritto come ingiustamente imprigionato.

Per il rilascio di Reed, Biden ha accettato di liberare Konstantin Yaroshenko, un pilota russo che sta scontando una pena detentiva federale di 20 anni per cospirazione per contrabbandare cocaina negli Stati Uniti.

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#star #della #WNBA #Brittney #Griner #stata #condannata #nove #anni #prigione #dal #tribunale #russo

%d bloggers like this: