ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

La nuova norma sulle tasse pubbliche tiene conto dell’età, della salute e delle finanze degli immigrati che vogliono le carte verdi, ma non penalizza l’assistenza sociale #nuova #norma #sulle #tasse #pubbliche #tiene #conto #delletà #della #salute #delle #finanze #degli #immigrati #che #vogliono #carte #verdi #penalizza #lassistenza #sociale #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

La nuova norma sulle tasse pubbliche tiene conto dell’età, della salute e delle finanze degli immigrati che vogliono le carte verdi, ma non penalizza l’assistenza sociale

Gli immigrati che richiedono la carta verde non saranno più penalizzati per la richiesta di assistenza sociale, ad eccezione di quelli che includono denaro contante, ma La nuova norma sugli oneri pubblici del Dipartimento per la sicurezza interna (DHS) continuerà a considerare l’età, la salute e le finanze generali di un immigrato Per richiedere una carta verde.

L’agenzia ha ricordato che la sezione 212 (a) (4) dell’Immigration and Nationality Act (INA) rende inammissibile un non cittadino se è “probabile che diventi un’accusa pubblica in qualsiasi momento”. ”, ovvero la sopravvivenza dipende dal sostegno finanziario del governo federale.

“Età; Salute; stato familiare; patrimonio, risorse e situazione finanziaria; e ‘istruzione e competenze’, come richiesto dall’INA”, indica che il DHS dovrebbe essere preso in considerazione nella valutazione di un immigrato quando si richiede la residenza legale permanente. Sarà fatto.

Anche allora, La nuova norma si discosta dalla punizione che l’ex presidente Donald Trump ha proposto con una norma che stava per entrare in vigore.Ma ha dovuto affrontare sfide in tribunale, fino a quando l’amministrazione Biden è riuscita a fermarlo.

“Questa azione garantisce un trattamento equo e umano per gli immigrati legali e i loro familiari cittadini statunitensi”, ha affermato il Segretario per la sicurezza interna. alexander meyerkasi“In conformità con i valori fondamentali dell’America, non puniremo le persone per l’accesso alle prestazioni sanitarie e ad altri servizi governativi complementari a loro disposizione”.

Il DHS è tornato al principio della norma del 1999, ma nell’ambito del processo amministrativo ha introdotto nuove linee guida per il commento pubblico attraverso il Registro federale, quindi ha incorporato i commenti ricevuti e ha creato una nuova norma.

Il direttore dei servizi per la cittadinanza e l’immigrazione (USCIS) ha dichiarato: “In linea con i valori della nostra nazione, questa politica tratta tutti coloro che serviamo con equità e rispetto”. tu m. jaddou,

Il funzionario ha riconosciuto che c’è ancora “confusione e paura” tra gli immigrati a causa della regola della carica pubblica promossa dall’amministrazione Trump.

,Anche se resta ancora molto da fare per placare la confusione e la pauraContinueremo a lavorare per abbattere le barriere nel sistema di immigrazione, ripristinare la fiducia e la fiducia nelle nostre comunità di immigrati ed eliminare gli oneri indebiti nel processo di domanda”.

Il DHS segue le intenzioni dell’amministrazione Biden di spingere per il cambiamento delle regole, che ha notato di considerare “benefici supplementari per la salute pubblica, come Medicaid e assistenza nutrizionale” come parte della determinazione della squalifica della tassa pubblica. era in

Questo non è un “pass gratuito”

Tuttavia, ciò non significa un pass gratuito per gli immigrati che richiedono la residenza permanente legale, poiché è probabile che diventino comunque una “tariffa pubblica”, Se i funzionari dell’immigrazione ritengono che l’individuo possa “dipendere principalmente dal governo per il proprio sostentamento”,

“Potrebbe essere negato l’ingresso o la residenza permanente legale (nota come carta verde)”, avverte il DHS.

Il DHS ha ricordato che prima del 2019, quasi tutti i benefici del governo non monetario, inclusi Medicaid o assistenza nutrizionale, non erano considerati un onere pubblico, cosa che l’amministrazione Biden ha cambiato.

“La regola del 2019, che alla fine è stata abrogata e non è più in vigore, ha ridotto le iscrizioni ai programmi tra le persone che non sono soggette a un’accusa pubblica di inaccettabilità, come l’affidamento di bambini cittadini statunitensi”. In cura. Situazione mista”, ha detto il DHS.

Questa norma entrerà in vigore dal 23 dicembre 2022Tuttavia, sarà pubblicato nel Registro federale il 9 settembre.

In cosa consiste

La nuova guida che i funzionari dell’immigrazione dovrebbero seguire per valutare un immigrato che richiede una carta verde include diversi aspetti basati sull’INA.

Nell’esaminare le petizioni, devono essere esaminati:

Stato personale dell’immigrato: età della persona; condizione di salute; stato familiare; I tuoi beni, risorse e stato finanziario e lo stato della tua istruzione e abilità.

Valutazione personalizzata: Il DHS non prenderà in considerazione i benefici ricevuti da familiari diversi dal richiedente.

Scartare gli aiuti non monetari: L’USCIS non prenderà in considerazione la ricezione di determinati benefici non monetari per i quali potrebbero essere idonei i non cittadini, come il Programma di assistenza nutrizionale supplementare (SNAP) o altri programmi nutrizionali, il Programma di assicurazione sanitaria per bambini (CHIP), Medicaid (a lungo termine escluso- termine di istituzionalizzazione), prestazioni abitative, eventuali prestazioni relative a vaccinazioni o test per malattie trasmissibili o altre prestazioni speciali o benefici supplementari.

I funzionari dell’immigrazione informeranno quando la nuova regola sarà implementata e guideranno gli immigrati al riguardo.

“Il DHS condurrà anche attività di sensibilizzazione e coinvolgimento del pubblico per ridurre il rischio di confusione o effetti agghiaccianti tra non cittadini e cittadini statunitensi”, ha affermato.

I funzionari forniranno anche dettagli su come gestiranno le domande inviate per posta a partire dalla data di entrata in vigore.

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#nuova #norma #sulle #tasse #pubbliche #tiene #conto #delletà #della #salute #delle #finanze #degli #immigrati #che #vogliono #carte #verdi #penalizza #lassistenza #sociale

%d bloggers like this: