ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

La falsa ereditiera Anna Sorokin giura di combattere la deportazione in Germania #falsa #ereditiera #Anna #Sorokin #giura #combattere #deportazione #Germania #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

La falsa ereditiera Anna Sorokin giura di combattere la deportazione in Germania

Anna Sorokin, la giovane donna russo-tedesca che ha deriso i ricchi newyorkesi fingendo di essere lei stessa un’ereditiera, ha detto che avrebbe combattuto la deportazione in Germania dopo la sua recente scarcerazione.

La 31enne Sorokin, la cui straordinaria storia ha ispirato una serie romanzata su Netflix e che è stata un fenomeno dei social media, è stata liberata su cauzione alla fine di venerdì e posta immediatamente agli arresti domiciliari, con un braccialetto alla caviglia che la confinava nella sua modesta Manhattan appartamento.

Aveva trascorso l’ultimo anno e mezzo in un centro di detenzione a nord di New York City gestito dall’agenzia statunitense per l’immigrazione e le forze dell’ordine, nota come ICE, condannata per soggiorno oltre il suo visto turistico.

Sorokin è stato arrestato per la prima volta nel 2017, poi condannato nel 2019 a due anni in un centro di detenzione di New York con l’accusa di furto aggravato. Non appena aveva scontato quella pena – è stata rilasciata in anticipo per buona condotta – che gli agenti dell’ICE l’hanno trattenuta.

Da febbraio ha dovuto affrontare un ordine di espulsione in Germania, ma in un’intervista del fine settimana nel suo edificio di Manhattan con il New York Times, Sorokin ha detto che stava lottando per rimanere negli Stati Uniti.

“Lasciare che mi deportassero sarebbe stato come un segno di capitolazione, una conferma di questa percezione di me come una persona superficiale a cui importa solo della ricchezza oscena, e questa non è la realtà”, ha detto al Times.

“Avrei potuto andarmene”, ha aggiunto Sorokin, “ma ho scelto di non farlo perché sto cercando di aggiustare ciò che ho fatto di sbagliato. Ho così tanta storia a New York e mi sentivo come se fossi in Europa, io” Stavo scappando da qualcosa.”

Spacciandosi nel 2016 e nel 2017 come Anna Delvey, un’ereditiera tedesca che sosteneva di avere una fortuna di 60 milioni di dollari, Sorokin si è insinuata nelle alte sfere della società di New York, convincendo i membri dell’élite a investire in un club artistico esclusivo portando il suo nome.

Aveva un talento raro per inventare bugie elaborate con un equilibrio soprannaturale che le faceva sembrare credibili.

Sorokin ha ottenuto prestiti per decine di migliaia di dollari, viaggi gratuiti su un jet privato e alloggio in alcuni dei boutique hotel più eleganti di New York.

In tutto, hanno detto i pubblici ministeri, ha truffato gli ignari per $ 275.000.

Sorokin, nata in Russia, cittadina tedesca, è figlia di un camionista e di un negoziante emigrati in Germania nel 2007.

Con i suoi occhiali firmati oversize che erano una sorta di marchio di fabbrica, ha frequentato i mondi della moda di Londra e Parigi prima di trasferirsi a New York nel 2013 per la Fashion Week.

La sua storia alla fine ha attirato l’attenzione della produttrice americana Shonda Rhimes (“Grey’s Anatomy”, “Scandal”), che l’ha trasformata nella miniserie Netflix “Inventing Anna”, con Julia Garner.

no/bbk/ml

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#falsa #ereditiera #Anna #Sorokin #giura #combattere #deportazione #Germania

%d bloggers like this: