ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

La Corte Suprema degli Stati Uniti respinge l’offerta repubblicana di difendere il governo Trump sull’immigrazione | Il potente 790 KFGO #Corte #Suprema #degli #Stati #Uniti #respinge #lofferta #repubblicana #difendere #governo #Trump #sullimmigrazione #potente #KFGO

La Corte Suprema degli Stati Uniti respinge l’offerta repubblicana di difendere il governo Trump sull’immigrazione | Il potente 790 KFGO

Di Andrew Chung

-La Corte Suprema degli Stati Uniti mercoledì ha respinto l’offerta dei funzionari statali repubblicani di assumere la difesa legale di una regola intransigente sull’immigrazione imposta dall’ex presidente Donald Trump che vietava la residenza permanente per gli immigrati ritenuti probabilmente bisognosi di benefici del governo.

La sentenza di una frase non firmata “ha respinto in quanto concessa improvvisamente” un appello di 13 procuratori generali dello stato repubblicano guidati da Mark Brnovich dell’Arizona che cercavano di difendere la regola in tribunale dopo che l’amministrazione del presidente democratico Joe Biden si era rifiutata di farlo e l’ha annullata. La norma ha ampliato la portata degli immigrati ritenuti suscettibili di diventare un “onere pubblico” principalmente dipendente dal governo per il sostentamento.

I procuratori generali dello stato speravano di chiedere ai tribunali di grado inferiore di respingere decisioni che si schieravano con vari sfidanti alla regola, tra cui un certo numero di stati a guida democratica.

L’amministrazione di Biden a febbraio ha proposto una nuova regola sulla carica pubblica che ha definito più “equa e umana”. Eviterebbe di penalizzare le persone che cercano assistenza medica e altri servizi.

La regola di Trump era in vigore da febbraio 2020 fino a quando l’amministrazione di Biden non l’ha revocata nel marzo 2021, agendo in base a una decisione in un caso legale separato in Illinois che ha lasciato la regola a livello nazionale. Anche i funzionari statali repubblicani hanno cercato di intervenire in quel caso nella loro dura battaglia per far rivivere il governo di Trump.

Le linee guida statunitensi in vigore negli ultimi due decenni affermavano che gli immigrati che sarebbero diventati principalmente dipendenti dall’assistenza diretta in contanti o dall’istituzionalizzazione a lungo termine, ad esempio in una casa di cura, a spese pubbliche, sarebbero stati esclusi dalla residenza legale permanente, nota come ” carta.”

La politica di Trump lo ha ampliato a chiunque si ritenga probabile che riceva una gamma più ampia di benefici federali anche non in contanti come il programma sanitario Medicaid, l’alloggio e l’assistenza alimentare per più di un totale di 12 mesi su un periodo di 36 mesi.

La 9a Corte d’Appello del Circuito degli Stati Uniti con sede a San Francisco ha deciso nel 2020 che la politica di Trump ha ampliato in modo inammissibile la definizione di chi conta come “accusa pubblica” in violazione di una legge federale chiamata legge sulla procedura amministrativa. Altri tribunali hanno emesso sentenze simili.

Brnovich ha cercato di intervenire in una sfida alla regola sull’immigrazione di Trump che coinvolge tre cause, di cui due presentate in California e nello stato di Washington da 18 stati per lo più a guida democratica e dal Distretto di Columbia. Brnovich è stato raggiunto da funzionari di Alabama, Arkansas, Indiana, Kansas, Louisiana, Mississippi, Missouri, Montana, Oklahoma, South Carolina, Texas e West Virginia.

I funzionari repubblicani hanno affermato che la regola dell’addebito pubblico farebbe risparmiare agli stati più di 1 miliardo di dollari all’anno limitando l’immigrazione di individui che non sono autosufficienti.

Durante il periodo in cui la polizza è stata applicata, il governo ha emesso solo cinque decisioni negative ai sensi della stessa, secondo documenti del tribunale, che da allora sono stati tutti annullati.

La Corte Suprema degli Stati Uniti il ​​3 marzo ha stabilito che il procuratore generale repubblicano del Kentucky potrebbe cercare di ripristinare una legge restrittiva sull’aborto dopo che il governatore democratico dello stato ha abbandonato la difesa dello statuto quando i tribunali inferiori lo hanno annullato.

(Segnalazione di Andrew Chung a New York; Montaggio di Will Dunham)

Source link
#Corte #Suprema #degli #Stati #Uniti #respinge #lofferta #repubblicana #difendere #governo #Trump #sullimmigrazione #potente #KFGO

%d bloggers like this: