ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Kenya: l’elaborazione del visto ritarda il risultato dell’arretrato causato dalla pandemia di Covid-19 – Ambasciata degli Stati Uniti #Kenya #lelaborazione #del #visto #ritarda #risultato #dellarretrato #causato #dalla #pandemia #Covid19 #Ambasciata #degli #Stati #Uniti #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Kenya: l’elaborazione del visto ritarda il risultato dell’arretrato causato dalla pandemia di Covid-19 – Ambasciata degli Stati Uniti

Nairobi — L’ambasciata degli Stati Uniti a Nairobi ora afferma che i ritardi nell’elaborazione del visto sono stati il ​​risultato dell’arretrato causato dalla pandemia di COVID-19.

Pur affermando che la prima data per coloro che richiedono il colloquio per il visto per visitatori statunitensi a Nairobi è da giugno 2024, l’ambasciata ha indicato che questo è un problema mondiale che viene affrontato.

“Mentre elaboriamo l’arretrato di domande e affrontiamo l’elevata domanda di servizi, riconosciamo che alcuni richiedenti potrebbero dover affrontare tempi di attesa prolungati per il colloquio per il visto. Questo è un problema mondiale”, ha indicato una dichiarazione dell’ambasciata.

Ha sottolineato che, di conseguenza, l’ambasciata ha raddoppiato il numero di colloqui giornalieri per le domande di visto e ha anche aumentato il proprio personale per far fronte all’aumento della capacità.

“Ciò ha reso necessario che l’ambasciata apporti alcune modifiche al processo di richiesta del visto poiché gli attuali tempi di attesa per il colloquio di visto si rifletteranno ora sulla loro pagina aggiornata con enfasi sulla tariffa non rimborsabile per consentire ai richiedenti di prendere decisioni informate prima di presentare le loro domande”. Ha affermato.

L’ambasciata ha inoltre spiegato che il consolato ha anche introdotto un processo di rinnovo del visto che non richiede un colloquio di persona per coloro che rinnovano i visti per visitatori (B1/B2) e per studenti (categoria F) i cui visti sono scaduti da meno di un anno.

Ha affermato che prenderà in considerazione casi urgenti come visti per studenti e cure mediche urgenti.

“Offriamo appuntamenti urgenti per situazioni di emergenza, compreso il decesso di un parente stretto, la necessità di viaggiare per cure mediche urgenti e per gli studenti il ​​cui programma inizia in meno di 30 giorni e che subiranno danni irreparabili, come la perdita di una borsa di studio , se non possono viaggiare”, ha affermato l’Ambasciata.