ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Jaishankar solleva problemi di ritardo del visto con gli Stati Uniti; Blinken dice di esserne sensibile #Jaishankar #solleva #problemi #ritardo #del #visto #con #gli #Stati #Uniti #Blinken #dice #esserne #sensibile #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Jaishankar solleva problemi di ritardo del visto con gli Stati Uniti; Blinken dice di esserne sensibile

Il ministro degli Esteri S Jaishankar ha sollevato la questione dell’enorme arretrato di domande di visto statunitensi dall’India con il segretario di Stato Antony Blinken a cui l’alto diplomatico americano si è detto sensibile alla questione e ha un piano per affrontarla.

Blinken ha accusato la pandemia di Covid-19 di un arretrato di domande di visto da parte di cittadini indiani.

I servizi di visto statunitensi stanno cercando di cancellare un arretrato dopo che Washington, gli Stati Uniti, hanno interrotto quasi tutte le procedure di visto in tutto il mondo nel marzo 2020 a causa della pandemia.

“È anche nel nostro reciproco interesse facilitare lo sviluppo e la mobilità dei talenti. Abbiamo convenuto che gli ostacoli su questo dovrebbero essere affrontati”, ha detto Jaishankar ai giornalisti martedì durante una disponibilità mediatica congiunta con Blinken presso la sede di Foggy Bottom del Dipartimento di Stato qui dopo il loro incontro di oltre un’ora.

Leggi anche | Gli Stati Uniti raggiungono il limite del visto H-1B imposto dal Congresso per il 2023

“Abbi pazienza con noi. Questo si svolgerà nei prossimi mesi, ma siamo molto concentrati su di esso”, ha detto Blinken in risposta a una domanda quando gli è stato chiesto degli storici ritardi negli appuntamenti per i visti che ora arrivano a 800 giorni.

“Sulla questione dei visti, ‘Sono estremamente sensibile a questo'”, ha detto Blinken.

Gli indiani costituiscono gran parte dei beneficiari di visti H-1B e altri visti di lavoro concessi a lavoratori stranieri qualificati, molti nel settore tecnologico.

Il visto H-1B è un visto per non immigranti che consente alle aziende statunitensi di assumere lavoratori stranieri in occupazioni speciali che richiedono competenze teoriche o tecniche.

Jayshankar non ha menzionato specificamente la questione dei visti H-1B durante la conferenza stampa congiunta.

“Per quanto riguarda la mobilità, in particolare i visti, questo è particolarmente cruciale data la sua centralità nell’istruzione, negli affari, nella tecnologia e nei ricongiungimenti familiari”, ha affermato.

“Ci sono state alcune sfide negli ultimi tempi, e l’ho segnalato al Segretario Blinken e al suo team, e ho piena fiducia che esamineranno alcuni di questi problemi in modo serio e positivo”, ha detto Jaishankar.

Blinken ha detto che gli Stati Uniti stavano cercando di affrontare l’enorme arretrato.

“Se è una consolazione, posso dirti che questa è una sfida che stiamo affrontando in tutto il mondo ed è un prodotto in gran parte della pandemia di Covid. La nostra capacità di rilasciare visti è diminuita drasticamente durante il Covid”, ha detto spiegando il parte dell’autofinanziamento del rilascio dei visti.

“Quando il Covid ha colpito, la domanda di visti è crollata, le tasse sui visti sono scomparse, il sistema, nel suo insieme, ha sofferto. E poi, naturalmente, nel rilasciare effettivamente i visti, anche con risorse molto più limitate, abbiamo avuto vincoli da Covid sul numero di persone che potevamo avere nelle nostre ambasciate in qualsiasi momento, ecc.

Blinken ha detto che aveva un piano per affrontarlo.

“Ora stiamo costruendo in modo molto determinato da quella risorsa in aumento. Abbiamo un piano, quando si tratta dell’India, per affrontare l’arretrato di visti che si è accumulato. Penso che lo vedrai nei prossimi mesi”, ha detto.

“Ma è qualcosa su cui siamo molto concentrati. Queste connessioni, questi legami interpersonali, che si tratti di studenti, uomini d’affari, turisti, famiglie, questo è ciò che ci unisce davvero”, Blinken disse.

“L’ultima cosa che vogliamo fare è rendere tutto più difficile nel Paese, vogliamo facilitarlo”, ha affermato il Segretario di Stato americano.

Blinken ha anche elogiato i contributi degli indio-americani e ha ricordato le recenti osservazioni di Jaishankar sui legami bilaterali.

“A un evento questo fine settimana, ha definito, signor Ministro, il cambiamento nelle relazioni USA-India il più grande cambiamento che ha osservato in decenni di servizio come diplomatico. Il ministro ha detto, e cito: “Non è cambiato solo a causa delle politiche del governo; il rapporto è cambiato a causa degli indiani d’America”. E non potrei essere più d’accordo”, ha detto Blinken.

“Siamo grati di avere una comunità indiana americana che fa così tanto per approfondire i legami tra i nostri paesi, nonché per plasmare il tessuto di questo paese. E aggiungerei che siamo anche grati alle comunità in India, tra cui quelli di origine americana, che stanno facendo la loro parte per rafforzare le relazioni per il bene di entrambi i nostri paesi e di entrambi i nostri popoli, ha affermato il massimo diplomatico americano.

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Jaishankar #solleva #problemi #ritardo #del #visto #con #gli #Stati #Uniti #Blinken #dice #esserne #sensibile

%d bloggers like this: