ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Il sistema legale di New York è precipitato nel caos grazie al massiccio afflusso di migranti #sistema #legale #York #precipitato #nel #caos #grazie #massiccio #afflusso #migranti #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Il sistema legale di New York è precipitato nel caos grazie al massiccio afflusso di migranti

Il sistema legale di New York sta precipitando nel caos per l’enorme afflusso di migranti che arrivano nello stato, secondo il New York Times.

L’ondata di migranti che arrivano a New York dal confine sta travolgendo l’ufficio sul campo dell’Immigration and Customs Enforcement (ICE) a Manhattan, ha riferito giovedì il Times. New York City, che è già uno dei primi stati per arretrati di immigrazione, ha ricevuto migliaia di migranti trasportati in autobus dal governatore repubblicano del Texas Greg Abbott, che sta tentando di inviare un messaggio alle città santuario e all’amministrazione Biden sull’impennata della migrazione illegale gli stati di confine stanno lottando per sostenere.

Secondo il Times, oltre 21.000 migranti sono giunti a New York City, aggiungendosi ai circa 180.000 casi pendenti nelle mani di soli 88 giudici nei tribunali per l’immigrazione dello Stato di New York. (RELAZIONATO: ESCLUSIVO: i migranti illegali negano di essere “ingannati” per salire sugli autobus per DC, New York)

Secondo il Times, un dipendente dell’ICE di stanza sulla scena a Manhattan stava dicendo alle persone in attesa dei loro appuntamenti che l’ufficio aveva raggiunto la capienza poiché all’interno c’erano 500 persone.

“Prendi l’e-mail e vai a casa”, ha detto il dipendente dell’ICE, secondo il Times.

Per i migranti in attesa di nomina, ciò ha reso la situazione ancora più caotica e confusa.

“Pensavo che si sarebbero occupati di me oggi”, ha detto al Times il signor Perez-Trompetero, 29 anni, un migrante venezuelano che è apparso in ufficio sulla base di un ordine del ICE di presentarsi quel giorno ed è stato respinto. “Non vogliamo solo vivere, vogliamo finire il processo in fretta.”

“Questo è giocare”, Severino Macias, residente a Brooklyn, è venuto con sua nuora arrivata dall’Ecuador a settembre. “Cosa sta succedendo?”

GUARDA:

Secondo il Times, alcuni migranti stanno ricevendo le prime date del tribunale che arrivano dopo la scadenza per presentare domanda di asilo entro un anno dal loro arrivo. Inoltre, c’è una carenza di avvocati e difensori dell’immigrazione.

Quando i migranti si avvicinano alla scadenza, i tribunali dovrebbero aspettarsi di essere ancora più sopraffatti, ha avvertito Maryann Tharappel, che dirige i servizi per immigrati e rifugiati presso la Catholic Charities dell’arcidiocesi di New York, secondo il Times. I casi di asilo possono richiedere fino a cinque anni per essere effettivamente ascoltati.

Il problema dovrebbe solo peggiorare con oltre 2,3 milioni di migranti US Customs and Border Protection (CBP) incontrati nell’anno fiscale 2022. Durante l’anno fiscale 2021, ci sono stati circa 1,7 milioni di casi di asilo aperti e, dei casi ascoltati durante quel periodo di tempo, i giudici ne hanno concesso circa il 14%.

“L’Immigration and Customs Enforcement (ICE) degli Stati Uniti sta lavorando per affrontare gli attuali ritardi di elaborazione in alcuni uffici dell’ICE”, ha affermato un portavoce dell’ICE in una dichiarazione alla Daily Caller News Foundation. “I non cittadini dovrebbero rivedere i criteri di check-in ICE e, quando possibile, fissare un appuntamento utilizzando l’agenda appuntamenti ICE. L’agenda appuntamenti ICE può aiutare i non cittadini a evitare di aspettare al telefono o di recarsi in un ufficio ICE per fissare un appuntamento su base walk-in. L’agenda degli appuntamenti consente all’ICE di trattare i non cittadini in modo più efficiente mentre aspettano le procedure di immigrazione.

ICE Enforcement and Removal Operations (ERO) New York City sta anche utilizzando i codici QR per consentire ai migranti di denunciare utilizzando i loro telefoni cellulari personali, ha aggiunto il portavoce.

“Una volta che il codice QR è stato scansionato, farà apparire il server di posta elettronica del telefono e compilerà automaticamente le informazioni sui non cittadini via e-mail in una casella di posta specificata ERO New York City. ERO New York City risponderà a queste persone con ulteriori istruzioni in merito ai loro appuntamenti programmati. I non cittadini non sarebbero considerati una mancata presentazione per i loro appuntamenti se utilizzano il codice QR; L’ICE li riprogrammerebbe”, ha detto il portavoce.

Questa storia è stata aggiornata con il commento dell’Immigration and Customs Enforcement degli Stati Uniti.

Il contenuto creato da The Daily Caller News Foundation è disponibile gratuitamente per qualsiasi editore di notizie idoneo in grado di fornire un vasto pubblico. Per opportunità di licenza dei nostri contenuti originali, contatta [email protected]


#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#sistema #legale #York #precipitato #nel #caos #grazie #massiccio #afflusso #migranti

%d bloggers like this: