ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Il governo degli Stati Uniti impone nuove sanzioni e restrizioni sui visti al Nicaragua – Controlli sulle esportazioni e sanzioni commerciali e di investimento #governo #degli #Stati #Uniti #impone #nuove #sanzioni #restrizioni #sui #visti #Nicaragua #Controlli #sulle #esportazioni #sanzioni #commerciali #investimento #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Il governo degli Stati Uniti impone nuove sanzioni e restrizioni sui visti al Nicaragua – Controlli sulle esportazioni e sanzioni commerciali e di investimento

Per stampare questo articolo è sufficiente essere registrati o effettuare il login su Mondaq.com.

Il 24 ottobre, la Casa Bianca ha annunciato che il presidente Biden ha firmato l’Executive Order (EO) 14088 (che modifica l’EO 13851) che amplia sostanzialmente il programma di sanzioni del Nicaragua con le autorità sanzionatorie settoriali, esponendo individui ed entità che operano in settori identificati al blocco delle sanzioni. In particolare, l’EO modificato identifica il settore dell’oro, che interessa circa 900 milioni di dollari di esportazioni, la maggior parte verso gli Stati Uniti. Le entità e gli individui che operano o hanno operato in quel settore sono ora a rischio di blocco delle sanzioni statunitensi. L’EO consente inoltre la futura identificazione di ulteriori settori che potrebbero essere soggetti a sanzioni, se giustificati.

L’OE modificato prevede anche una nuova autorità per designare qualsiasi individuo o entità ritenuto responsabile o complice dell’arresto o della persecuzione di persone che esercitano la libertà di espressione o di riunione (presumibilmente in Nicaragua, sebbene ciò non sia specificato nel testo dell’OE modificato).

Inoltre, l’OE modificato aggiunge nuove autorità per consentire l’imposizione di restrizioni su determinati scambi e nuovi investimenti con il Nicaragua. Questi includono l’autorità di specificare i prodotti di origine nicaraguense di cui è vietata l’importazione negli Stati Uniti; l’autorità di specificare gli articoli di cui è vietata l’esportazione in Nicaragua dagli Stati Uniti o da soggetti statunitensi; e l’autorità di specificare i settori dell’economia nicaraguense in cui sono vietati nuovi investimenti da parte di soggetti statunitensi. Questa azione si basa sulla riassegnazione del luglio 2022 della quota di zucchero del Nicaragua da parte dell’Ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti (USTR). In particolare, l’USTR ha rimosso il Nicaragua dall’elenco dei paesi che possono esportare zucchero negli Stati Uniti con tariffe di importazione ridotte.

L’espansione del programma di sanzioni in Nicaragua è un riconoscimento da parte dell’amministrazione Biden che la graduale accelerazione del programma negli ultimi anni non ha raggiunto i suoi obiettivi, poiché il regime di Ortega-Murillo continua ad aggrapparsi al potere mentre si impegna in comportamenti che minacciano valori democratici e diritti umani. La mossa è anche in contrasto con l’attuale politica sanzionatoria degli Stati Uniti in America Latina e nei Caraibi, in particolare per quanto riguarda Cuba e Venezuela, che è rimasta relativamente statica durante l’amministrazione Biden e, semmai, è rimasta ferma di fronte alla presunta riduzione delle sanzioni , più recentemente in connessione con il Venezuela e la carenza globale di petrolio. Le aziende e le persone che hanno legami con il Nicaragua dovrebbero aspettarsi che gli oneri di conformità alle sanzioni aumenteranno nel breve termine e dovrebbero prendere in considerazione la valutazione della portata del loro rischio alla luce della portata dell’OE modificato e delle possibili designazioni future e azioni esecutive che potrebbero essere perseguite dagli Stati Uniti Dipartimento del Tesoro Office of Foreign Assets Control (OFAC).

Nuove designazioni e licenza generale

Agendo ai sensi dell’EO 13851, l’OFAC ha anche designato Reinaldo Gregorio Lenin Cerna Juarez (Cerna) come Autorità mineraria nazionale del Nicaragua.

DGM, un ufficio subordinato all’interno del Ministero dell’Energia e delle Miniere del Nicaragua (MEM), è stato designato per essere posseduto o controllato da, o per aver agito o preteso di agire per o per conto, direttamente o indirettamente, Salvador Mansell Castrillo, che è il Ministro dell’energia e delle miniere del Nicaragua e le cui proprietà e interessi nella proprietà sono stati bloccati ai sensi dell’EO 13851 il 15 novembre 2021. Il Tesoro afferma che i proventi del commercio dell’oro del Nicaragua sono utilizzati dal regime di Ortega per mantenere il potere, eliminare l’opposizione politica e finanziare L’invasione russa dell’Ucraina.

Cerna sarebbe uno stretto confidente del presidente del Nicaragua Daniel Ortega. È stato capo della sicurezza dello stato sotto la prima presidenza Ortega negli anni ’70 e ’80 e, secondo quanto riferito, è stato coinvolto in numerosi episodi di violenza.

L’OFAC ha anche rilasciato la Nicaragua General License (GL) 4, che fornisce l’autorizzazione per i soggetti statunitensi a liquidare le transazioni che coinvolgono DGM fino alle 00:01 ora solare orientale del 23 novembre 2022, a condizione che qualsiasi pagamento a una persona bloccata venga effettuato in un blocco conto in conformità con il Nicaragua Sanctions Regulations (NSR), 31 CFR Part 582.

Restrizioni sui visti

Infine, il Dipartimento di Stato (Stato) degli Stati Uniti ha annunciato restrizioni sui visti a oltre 500 individui nicaraguensi e ai loro familiari. Queste persone includevano membri dei servizi di sicurezza nicaraguensi, come la polizia nazionale nicaraguense, funzionari penitenziari, giudici, pubblici ministeri, funzionari dell’istruzione superiore e attori non governativi che presumibilmente avrebbero consentito la repressione e la corruzione del regime di Ortega, nonché i loro familiari.

Il contenuto di questo articolo ha lo scopo di fornire una guida generale all’argomento. Dovrebbe essere richiesto il parere di uno specialista sulle circostanze specifiche.

ARTICOLI POPOLARI SU: Diritto internazionale degli Stati Uniti

Gli Stati Uniti sanzionano la direzione delle miniere del Nicaragua

Herbert Smith Freehills

L’Office of Foreign Assets Control (“OFAC”) del Dipartimento del Tesoro statunitense (“Tesoro”) ha designato l’autorità mineraria nicaraguense General Directorate of Mines (“DGM”), nonché…

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#governo #degli #Stati #Uniti #impone #nuove #sanzioni #restrizioni #sui #visti #Nicaragua #Controlli #sulle #esportazioni #sanzioni #commerciali #investimento

%d bloggers like this: