ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Il Dipartimento di Stato fa progressi nella riduzione dei tempi di attesa per i visti #Dipartimento #Stato #progressi #nella #riduzione #dei #tempi #attesa #visti #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Il Dipartimento di Stato fa progressi nella riduzione dei tempi di attesa per i visti

Nelle ultime settimane, il Dipartimento di Stato americano ha compiuto progressi verso la riduzione dei tempi di attesa per i visti.

Secondo US Travel, sono state prese misure per ridurre i tempi di attesa fino alla metà in molti mercati chiave come l’India, segnando progressi sostanziali dopo mesi di sostegno da parte dell’industria dei viaggi.

PUBBLICITÀ

“Attraverso politiche intelligenti ed efficaci, il Dipartimento di Stato sta assumendo un ruolo attivo nell’investire nella ripresa dell’economia dei viaggi”, ha affermato Geoff Freeman, Presidente e CEO della US Travel Association. “Lo Stato deve rimanere concentrato sulla risoluzione di questo problema critico e stabilire obiettivi e limiti chiari per tempi di attesa accettabili”.

Ci sono ancora progressi da fare poiché US Travel sottolinea che i primi 10 mercati che richiedono il visto in entrata (esclusa la Cina) superano ancora i 400 giorni, secondo l’analisi dell’associazione. Tuttavia, i tempi di attesa medi globali sono scesi sotto i 150 giorni per la prima volta dal 2021.

Ad aiutare ad alleviare i tempi di attesa è la nuova iniziativa “Super Saturdays” in cui ambasciate e consolati aprono il sabato per elaborare i visti.

Uno di questi eventi, che ha avuto luogo a Monterrey, in Messico, ha visto il tempo di attesa del visto diminuire di oltre 100 giorni rispetto a un picco di 545 giorni.

Inoltre, il Dipartimento di Stato prevede che entro l’estate il personale sarà completo e i tempi di attesa per i colloqui saranno ridotti a meno di 120 giorni entro la fine dell’anno fiscale 2023.

La riduzione dei tempi di attesa per il visto è fondamentale per il mercato dei viaggi in entrata. Nel 2019, 35 milioni di visitatori internazionali e 120 miliardi di dollari di spesa provenivano da paesi in cui è richiesto un visto per entrare negli Stati Uniti. Brasile, India e Messico da soli hanno rappresentato quasi 22 milioni di questi visitatori.

“I tempi di attesa sono ancora eccessivamente alti nonostante i marcati miglioramenti in paesi come l’India”, ha affermato Freeman. “Anche se apprezziamo gli sforzi dello Stato, resta ancora molto da fare per ridurre i tempi di attesa per i colloqui a un livello accettabile”.


#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Dipartimento #Stato #progressi #nella #riduzione #dei #tempi #attesa #visti

%d bloggers like this: