ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Il blocco di sinistra latinoamericano condanna le esclusioni dal vertice ospitato dagli Stati Uniti #blocco #sinistra #latinoamericano #condanna #esclusioni #dal #vertice #ospitato #dagli #Stati #Uniti

Il blocco di sinistra latinoamericano condanna le esclusioni dal vertice ospitato dagli Stati Uniti

L’AVANA: Un gruppo di paesi di sinistra riunitisi venerdì all’Avana ha condannato l’esclusione di alcune nazioni dal Vertice delle Americhe del mese prossimo, dopo che gli Stati Uniti hanno affermato di volere la partecipazione solo di leader di governi che rispettano la democrazia.

Gli Stati Uniti ospiteranno il Summit delle Americhe dal 6 al 10 giugno a Los Angeles e hanno affermato che non inviteranno i governi del Venezuela o del Nicaragua. Il coordinatore del vertice ha detto che spetta alla Casa Bianca decidere se invitare Cuba, ma ha detto che gli attivisti della società civile cubana sono stati invitati a partecipare.

Il presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha dichiarato questa settimana che non parteciperà in “nessuna circostanza”, anche se invitato. Venerdì scorso, un attivista a Cuba ha affermato che la sicurezza dello stato le aveva detto che non le sarebbe stato permesso nemmeno di partecipare.

I 10 paesi conosciuti come il blocco ALBA – tra cui Cuba, Venezuela e Nicaragua – hanno rilasciato una dichiarazione dall’Avana affermando di “rifiutare le esclusioni e il trattamento discriminatorio al cosiddetto Vertice delle Americhe a Los Angeles”.

Inoltre, hanno descritto l’esclusione come “arbitraria, ideologica e politicamente motivata” e hanno affermato che “questa decisione unilaterale ha costituito una grave battuta d’arresto storica nelle relazioni emisferiche”.

Poco prima, in un discorso televisivo, il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha descritto il prossimo vertice come “irregolare”. Ha applaudito altre nazioni come il Messico, che non è membro dell’ALBA, che si è “alzato per alzare la voce della verità di un intero continente”.

La Casa Bianca e il Dipartimento di Stato americano non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento.

Il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador, insieme ai leader della Bolivia e di diversi altri paesi, ha minacciato di boicottare il vertice se alcuni paesi saranno esclusi.

Questa settimana, Reuters ha confermato che 13 dei 14 paesi della comunità caraibica, che non include Cuba, stavano pianificando di partecipare all’incontro di Los Angeles.

DOMANDA CUBA

Gli Stati Uniti non hanno reso pubblico quali attivisti della società civile cubana fossero stati invitati a partecipare al Vertice delle Americhe.

Saily Gonzalez, un’imprenditrice cubana e membro di un tempo di un gruppo dissidente che ha chiesto proteste a Cuba lo scorso novembre, ha pubblicato un’immagine del suo invito, datata 20 maggio, sui social media venerdì alla fine di venerdì.

In un post successivo, ha affermato che la sicurezza dello stato cubano aveva contattato la sua famiglia e l’aveva informata che non le sarebbe stato permesso di ritirare il visto presso l’ambasciata degli Stati Uniti per il viaggio a causa del suo coinvolgimento in una causa legale relativa alla richiesta di novembre proteste.

Il governo cubano non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sulle dichiarazioni di Gonzalez.

Gonzalez ha detto su Twitter che aveva programmato di volare a mezzogiorno di sabato dall’Avana negli Stati Uniti.

“Nonostante il fatto che mi sia stato proibito di prendere il volo di domani e di andare a ritirare il passaporto al

@USEmbCuba, mantengo l’intenzione di poter partecipare come previsto all’evento che si svolgerà a Los Angeles il 6 giugno”, ha affermato su Twitter.

Il Dipartimento di Stato americano non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sulla situazione di Gonzalez.

(Segnalazione di Nelson Acosta e Dave Sherwood all’Avana; segnalazione aggiuntiva di Matt Spetalnick a Washington; scrittura di Isabel Woodford Montaggio di Marguerita Choy e Sam Holmes)

Source link
#blocco #sinistra #latinoamericano #condanna #esclusioni #dal #vertice #ospitato #dagli #Stati #Uniti

%d bloggers like this: