ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

I Democratici della Camera introdurranno un disegno di legge sul registro dell’immigrazione per creare un percorso di cittadinanza per milioni di persone #Democratici #della #Camera #introdurranno #disegno #legge #sul #registro #dellimmigrazione #creare #percorso #cittadinanza #milioni #persone #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

I Democratici della Camera introdurranno un disegno di legge sul registro dell’immigrazione per creare un percorso di cittadinanza per milioni di persone

Immigrati che prestano giuramento di cittadinanza (dominio pubblico)

WASHINGTON — Fonti di Capitol Hill hanno confermato a Latino Rebels durante il fine settimana che questa settimana alla Camera dei rappresentanti sarà presentato un disegno di legge per creare un percorso di cittadinanza per circa otto milioni di privi di documenti.

Il nuovo disegno di legge, chiamato “Renewing Immigration Provisions of the Immigration Act of 1929”, sarà presentato in una conferenza stampa mercoledì mattina dai rappresentanti democratici Zoe Lofgren (CA), Norma Torres (CA), Grace Meng (NY), Lou Correa (CA), Adriano Espaillat (NY) e Jesús “Chuy” García (IL), secondo un comunicato stampa della Coalition for Humane Immigrant Rights di Los Angeles (CHIRLA).

“In particolare, il disegno di legge stabilisce sette anni di idoneità alla presenza per richiedere la carta verde. Incorpora una componente mobile in modo che la futura legislazione non sia necessaria per aggiornare il registro INA”, ha affermato una bozza di avviso per il disegno di legge condiviso esclusivamente con Latino Rebels durante il fine settimana.

L’Immigration and Naturalization Act (INA) è una legge del 1952 che è stata aggiornata più volte da quando è stata emanata per la prima volta, in particolare anticipando la data di registrazione in cui gli immigrati avrebbero diritto a una carta verde.

Il nuovo disegno di legge aggiornerebbe la data di registrazione sostituendo una data limite specifica, attualmente il 1 gennaio 1972, che richiede agli immigrati una presenza minima di sette anni per qualificarsi.

“La presenza di sette anni garantisce che il registro non diventi obsoleto nel tempo”, ha affermato l’avviso.

La modifica del registro dell’immigrazione è stata brevemente discussa l’anno scorso durante i negoziati sul Build Back Better Act, un disegno di legge sulla riconciliazione fallito che è stato uno degli obiettivi principali per i Democratici alla Camera e al Senato.

All’ultimo minuto, alcuni gruppi per i diritti degli immigrati hanno spinto a sostituire la proposta anagrafica, che avrebbe offerto uno status legale permanente a milioni di immigrati, con una proposta annacquata per la protezione dalle deportazioni, come la libertà vigilata degli immigrati, che potrebbe essere rotolata indietro da qualsiasi presidente in carica in qualsiasi momento.

All’epoca, la portavoce di FWD.us Alida Garcia ha dichiarato su MSNBC che la proposta sulla libertà vigilata era preferibile perché era conforme alle opinioni della parlamentare del Senato Elizabeth MacDonough sulla politica di immigrazione. MacDonough alla fine ha respinto la proposta FWD a titolo definitivo.

La decisione di alcuni sostenitori di base di FWD e Immigration Hub di minare il percorso di cittadinanza ha confuso e indignato molti sostenitori dell’immigrazione a Capitol Hill. Il rappresentante Alexandria Ocasio Cortez (D-NY), ad esempio, ha notoriamente denunciato la decisione di procedere con la libertà vigilata degli immigrati sul registro.

“Ci sono alcuni gruppi di difesa, organizzazioni nazionali, che possono avere un’impronta qui a Washington ma non sono presenti nelle comunità di immigrati”, ha detto Ocasio-Cortez a Latino Rebels a novembre. “Hanno ostacolato i progressi in alcuni di questi negoziati perché le vere organizzazioni di base hanno spinto per il registro”.

Questa volta, i sostenitori sono ansiosi di portare avanti la proposta del registro.

“Chiediamo a tutti i membri del Congresso di buon cuore di sostenere il ‘Rinnovare le disposizioni sull’immigrazione della legge sull’immigrazione del 1929.’ Ciò fornirebbe un sollievo immediato ai lavoratori essenziali, ai DREAMers, ai detentori di TPS e ai lavoratori agricoli”, ha affermato Maria Mercado, portavoce del Movimento per la giustizia a El Barrio, un’organizzazione di East Harlem composta principalmente da donne immigrate. “Gli immigrati sono sempre stati lavoratori essenziali che hanno sostenuto l’economia di questo Paese. Ciò è stato reso molto più visibile a tutti durante la pandemia, quando i lavoratori essenziali hanno sacrificato e rischiato la vita quotidianamente per la società civile. Se un percorso verso la cittadinanza non viene approvato ora, cosa accadrà anni dopo quando la società civile comincerà a dimenticare questi sforzi?

Un portavoce di CHIRLA parlando in background ha voluto chiarire che il nuovo disegno di legge non è una nuova versione dell’amnistia Reagan del 1986, in cui la data di registrazione è stata modificata dal 30 giugno 1948 al 1 gennaio 1972, consentendo la legalizzazione di decine di migliaia di immigrati alla fine degli anni Ottanta.

“Come per un aggiornamento sulla data del registro, non c’è nessuno degli elementi di riforma dell’immigrazione che abbiamo combattuto a lungo”, ha affermato il portavoce. “La data di registrazione che cercheremmo consente di modificare la data del 1972, ma non cambierebbe nulla del sistema di immigrazione incasinato, il che richiederebbe un pacchetto di riforma dell’immigrazione, registro che non lo è”.

***

Paolo Manriquez è il corrispondente da Capitol Hill per Latino Rebels. Twitter: @PabloReports


#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Democratici #della #Camera #introdurranno #disegno #legge #sul #registro #dellimmigrazione #creare #percorso #cittadinanza #milioni #persone

%d bloggers like this: