ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

I Democratici del Senato combattono per approvare un conto da 430 miliardi di dollari sul clima e sulla droga #Democratici #del #Senato #combattono #approvare #conto #miliardi #dollari #sul #clima #sulla #droga #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

I Democratici del Senato combattono per approvare un conto da 430 miliardi di dollari sul clima e sulla droga

WASHINGTON, 6 ago (Reuters) – Sabato il Senato degli Stati Uniti ha iniziato a discutere un disegno di legge democratico per affrontare gli elementi chiave dell’agenda del presidente Joe Biden: affrontare il cambiamento climatico, abbassare i costi dei farmaci per gli anziani e dell’energia, costringendo le aziende e i ricchi a pagare più tasse.

Il dibattito è iniziato dopo che il Senato ha votato 51-50 per portare avanti la legislazione. Il vicepresidente Kamala Harris ha rotto un voto di parità, con tutti i 50 repubblicani all’opposizione.

Il Senato avrebbe dovuto discutere il disegno di legge per un massimo di 20 ore prima di tuffarsi in un processo di emendamento arduo e dispendioso in termini di tempo chiamato “voto-a-rama”.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Democratici e repubblicani erano pronti a respingere gli emendamenti l’uno dell’altro, poiché il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer ha manovrato per mantenere unito un consiglio di 50 membri dietro un disegno di legge che è stato negoziato per diversi mesi. Se anche un solo democratico dovesse staccarsi, l’intero sforzo sarebbe condannato nel Senato equamente diviso 50-50. leggi di più

All’inizio della giornata, il parlamentare del Senato ha stabilito che la parte del leone delle disposizioni sanitarie nella legge da 430 miliardi di dollari potrebbe essere approvata solo con una maggioranza semplice, aggirando una regola sull’ostruzionismo che richiede 60 voti nella camera dei 100 seggi per far avanzare la maggior parte della legislazione e consentire Democratici a passare oltre le obiezioni repubblicane.

I democratici sperano che la legislazione dia una spinta ai loro candidati alle elezioni di medio termine dell’8 novembre in cui il partito di Biden è in una dura battaglia per mantenere il suo stretto controllo del Senato e della Camera dei rappresentanti. I Democratici hanno lanciato la legislazione come un veicolo per combattere l’inflazione, una delle principali preoccupazioni degli elettori statunitensi quest’anno.

“Il disegno di legge, una volta approvato, soddisferà tutti i nostri obiettivi: combattere il cambiamento climatico, abbassare i costi sanitari, chiudere le scappatoie fiscali di cui abusano i ricchi e ridurre il deficit”, ha detto Schumer in un discorso al Senato.

Ci sono tre parti principali delle disposizioni fiscali del disegno di legge: una tassa minima del 15% sulle società e la chiusura delle scappatoie che i ricchi possono utilizzare per evitare di pagare le tasse; un’applicazione più severa dell’IRS; e una nuova accisa sui riacquisti di azioni.

La legislazione prevede una nuova spesa di 430 miliardi di dollari e una raccolta di oltre 740 miliardi di dollari di nuove entrate. leggi di più

I democratici hanno affermato che la legislazione entro il 2030 comporterebbe una riduzione del 40% delle emissioni di carbonio degli Stati Uniti, accusate del cambiamento climatico.

‘FISSAZIONE DEI PREZZI’

La misura consentirebbe inoltre al programma di assicurazione sanitaria del governo Medicare per gli anziani di iniziare a negoziare nel 2026 con l’industria farmaceutica sui prezzi di un numero limitato di farmaci da prescrizione come modo per ridurre i costi. Inoltre, porrebbe un limite di $ 2.000 all’anno ai costi diretti dei farmaci nell’ambito di un programma farmacologico Medicare.

Il leader repubblicano del Senato Mitch McConnell ha attaccato la disposizione relativa alla negoziazione dei prezzi dei farmaci, paragonandola ai passati tentativi di “fissazione dei prezzi” da parte di paesi come Cuba, Venezuela e l’ex Unione Sovietica.

“La loro politica porterebbe a un mondo in cui vengono inventati molti meno nuovi farmaci e trattamenti in primo luogo poiché le aziende riducono la ricerca e lo sviluppo”, ha detto McConnell in un discorso a terra, riferendosi alla ricerca e allo sviluppo.

Mentre i senatori discutevano le politiche incorporate nel disegno di legge, anche le sue ramificazioni politiche erano in mostra.

In un discorso alla Conservative Political Action Conference (CPAC) di sabato, l’ex presidente Donald Trump ha previsto ricadute per Kyrsten Sinema e Joe Manchin, due senatori democratici chiave: “Se questo accordo passerà, perderanno entrambi le prossime elezioni”.

Ma Manchin e Sinema non potranno essere rieletti fino al 2024 e molte delle disposizioni del disegno di legge sono apprezzate dagli elettori.

La legislazione è una versione ridotta di una misura molto più ampia e costosa che molti democratici della sinistra del partito speravano di approvare l’anno scorso. Quella misura si è bloccata quando Manchin, un centrista, si è opposto, lamentandosi che avrebbe esacerbato le pressioni inflazionistiche.

Il disegno di legge richiede miliardi di dollari per incoraggiare la produzione di più veicoli elettrici e promuovere l’energia pulita, anche se le case automobilistiche affermano che le regole di approvvigionamento limiteranno drasticamente il numero di veicoli elettrici che si qualificano per i crediti d’imposta.

Inoltre fisserebbe 4 miliardi di dollari in nuovi fondi federali di soccorso alla siccità, una disposizione che potrebbe aiutare le campagne di rielezione dei senatori democratici Catherine Cortez Masto in Nevada e Mark Kelly in Arizona.

Una disposizione tagliata dal disegno di legge avrebbe costretto le compagnie farmaceutiche a rimborsare denaro sia ai piani sanitari del governo che a quelli privati ​​se i prezzi dei farmaci aumentassero più rapidamente dell’inflazione.

Il senatore indipendente Bernie Sanders, un leader progressista, ha criticato il disegno di legge per non essere andato abbastanza lontano e ha affermato di aver pianificato di offrire emendamenti che avrebbero rilanciato una serie di programmi sociali che ha promosso l’anno scorso, incluso l’ampliamento del numero di farmaci da prescrizione che Medicare potrebbe negoziare sui prezzi sulla fornitura di protesi dentarie, oculistiche e acustiche sovvenzionate dal governo.

I suoi emendamenti avrebbero dovuto fallire.

I repubblicani hanno segnalato che offriranno emendamenti che toccano altre questioni, incluso il controllo degli immigrati che attraversano il confine degli Stati Uniti con il Messico e il rafforzamento della polizia per ridurre l’aumento dei tassi di criminalità nelle città americane dall’inizio della pandemia di COVID-19.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Reporting di Richard Cowan e Makini Brice; rapporti aggiuntivi di Valerie Volcovici, David Shepardson e Kanishka Singh; Montaggio di Will Dunham, Scott Malone e Lisa Shumaker

I nostri standard: i principi di fiducia di Thomson Reuters.

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Democratici #del #Senato #combattono #approvare #conto #miliardi #dollari #sul #clima #sulla #droga

%d bloggers like this: