ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Gli americani ultraricchi si stanno accalcando per ottenere “visti d’oro” in Europa in mezzo a disordini politici. Ecco i primi 2 posti in cui stanno andando. #Gli #americani #ultraricchi #stanno #accalcando #ottenere #visti #doro #Europa #mezzo #disordini #politici #Ecco #primi #posti #cui #stanno #andando

Gli americani ultraricchi si stanno accalcando per ottenere “visti d’oro” in Europa in mezzo a disordini politici. Ecco i primi 2 posti in cui stanno andando.

Sembra che il caos e la generale desolazione della vita negli Stati Uniti siano semplicemente troppo da affrontare. La pandemia in corso, l’aumento del costo della vita, l’aumento della divisione politica e un disastro climatico hanno favorito un senso di malessere generale.

E ora che la decisione della Corte Suprema di annullare Roe v. Wade è stata finalizzata, più Americhe potrebbero cercare su Google altre opzioni.

Il sogno americano rappresentava un lavoro con un datore di lavoro leale, la proprietà di una casa (spesso accompagnata da una staccionata bianca) e il tuo set di ruote. La pandemia ha dato agli americani le Grandi Dimissioni, un mercato immobiliare che non smetterà di apprezzarsi e una crisi dei prezzi delle auto usate e del gas in mezzo a 40 anni di inflazione alta.

Forse le ville del Portogallo o le spiagge della Grecia sarebbero più attraenti, o almeno più calde. Se sei uno degli ultra-ricchi, lasciare la piscina e la vasca idromassaggio alle spalle per una vita del genere sembra sempre più invitare.

Poiché la vita in America diventa più stressante e costosa, i cittadini statunitensi hanno investito in un “Visto d’oro”, un programma in cui l’acquisto di una seconda casa in un paese diverso dà diritto agli acquirenti a un secondo passaporto o a un percorso per la cittadinanza.

L’interesse per gli investimenti in proprietà internazionali è cresciuto di sei volte tra la clientela statunitense dal 2019 al 2021, secondo un nuovo rapporto intitolato “The Great American Exodus” della società di passaporti Get Golden Visa, che prevede che il 2022 sarà “il suo anno più impegnativo”. Il rapporto ha rilevato che la politica, le restrizioni di viaggio, un costo della vita più elevato e il desiderio di lavorare a distanza all’estero hanno inviato a clamore ultraricchi per un secondo passaporto che va da 280.000 a 500.000 euro.

Lo dice Murat Coskun, socio amministratore di Get Golden Visa Fortuna prevede una “frenesia del visto d’oro” quest’anno, con i secondi passaporti che stanno diventando così popolari che anche i meno ricchi inizieranno a metterci le mani sopra.

I richiedenti Golden Visa hanno avuto disordini politici

I requisiti per un secondo passaporto dipendono dal programma e dal paese. Si consideri l’hotspot sempre più popolare del Portogallo, che richiede alle persone che cercano una seconda residenza di investire in proprietà, in un tipo specifico di fondo o in una donazione in cambio di un permesso di soggiorno e, infine, della cittadinanza.

Coskun ha detto che molti americani non rinunciano alla cittadinanza americana e vedono il programma più come un Piano B.

“Non hanno intenzione di vivere qui a tempo pieno”, dice. “Ma vogliono avere l’opzionalità; vogliono avere una sorta di mobilità globale”.

Quel sentimento è stato forte in tutta l’America dopo che le elezioni e altre ultime notizie politiche hanno suscitato un coro di “Mi trasferisco in Canada” attraverso Twitter. Secondo il rapporto Get Golden Visa, i disordini sociali e politici sono stati la principale motivazione per i candidati, con il 42%. Coskun afferma che Get Golden Visa ha visto un picco nel numero di candidati di entrambi i partiti politici durante le elezioni.

Gli americani volevano anche evitare le restrizioni di viaggio durante il blocco, cosa a cui non erano abituati. “Normalmente, con un passaporto americano, puoi praticamente accedere alla maggior parte dei paesi del mondo, senza visto”, afferma Coskun.

L’inflazione e il lavoro a distanza stanno mandando i bagagli ultraricchi

Con la diminuzione delle restrizioni di viaggio, la necessità di un visto più flessibile è diventata più difficile da giustificare. Ma l’inflazione e il lavoro a distanza hanno mantenuto i visti d’oro in attività.

Poco più di un quarto dei potenziali richiedenti degli Stati Uniti ha affermato nel rapporto che l’inflazione e le aliquote fiscali più elevate erano una delle ragioni principali del loro interesse per i visti d’oro. Coskun sottolinea anche che la pensione è più facile in altri paesi che hanno un’assicurazione sanitaria più economica

Pagare mezzo milione di euro per evitare una banana extra cara potrebbe sembrare controintuitivo, ma anche i ricchi sembrano avere delle ansie per l’aumento del costo della vita. Sebbene l’inflazione sia un fenomeno globale, in Portogallo si può vivere leggermente più in alto che a New York.

C’è anche il romanticismo del viaggio e il fascino di un altro paese, che è più facile godersi ora che i knowledge worker non sono più incatenati alle loro scrivanie. Get Golden Visa ha visto candidati provenienti da nomadi digitali, il che potrebbe segnalare la longevità del modello di lavoro da casa (o lavoro dall’Europa). Coskun afferma che un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata in questi paesi, dove i residenti lavorano meno ore rispetto agli americani, li attrae.

Meno romantico ma ugualmente allettante è il fatto che una residenza all’estero aiuta gli ultra ricchi a diversificare i loro investimenti, dice Coskun.

Ma risiedere all’estero non significa agevolazioni fiscali per gli americani, che hanno ancora obblighi fiscali anche se trascorrono un anno fuori dagli Stati Uniti “Gli Stati Uniti sono uno dei pochi paesi al mondo che impongono una tassazione mondiale sul proprio reddito, indipendentemente da dove si la residenza è”, dice Coskun.

Un tempo status symbol per l’élite, presto un lusso per tutti

È difficile sapere se l’aumento dell’interesse per i secondi passaporti sarà più di una moda passeggera. Coskun crede che gli americani continueranno a cercare un secondo passaporto nei prossimi anni, anche se il successo del settore sembra essere legato alla pandemia e ai disordini, una motivazione volubile su cui fare affidamento.

Ma Coskun afferma che la mobilità globale diventerà più rilevante. “La pandemia ha sostanzialmente messo questo sotto steroidi: doveva succedere, ma è appena stato accelerato”, dice. “Ora tutti sanno che il lavoro a distanza è possibile.”

Ciò significa che quello che una volta era uno status symbol tra le élite potrebbe diventare più accessibile alla classe medio-alta. Coskun ammette che il settore era solito “soddisfare solo pochissime persone che avevano una ricchezza estremamente elevata”, ma sostiene che i servizi si sono estesi ai clienti a reddito medio.

“Credo davvero che questo sarà democratizzato”, dice. “Nel senso che la fluidità della location smetterà di essere un lusso per pochissimi, sarà un’opzione per tutti”.

Questa storia è stata originariamente pubblicata su Fortune.com

Source link
#Gli #americani #ultraricchi #stanno #accalcando #ottenere #visti #doro #Europa #mezzo #disordini #politici #Ecco #primi #posti #cui #stanno #andando

%d bloggers like this: