ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

EB-1: Non solo per Einstein – Visti di lavoro #EB1 #solo #Einstein #Visti #lavoro

EB-1: Non solo per Einstein – Visti di lavoro

Per stampare questo articolo è sufficiente essere registrati o effettuare il login su Mondaq.com.

Mancano solo pochi mesi al secondo anno della presidenza Trump e l’immigrazione rimane in prima linea nella politica e nel dibattito pubblico. Di recente, però, si è acceso il vaglio della Prima Famiglia stessa, con un 1° marzost articolo del Washington Post che mette in discussione le qualifiche della First Lady Melania Trump per la residenza permanente concessele nel 2001 nell’ambito del programma di visti per immigrati EB-1. Il pezzo citava legislatori e avvocati che hanno descritto EB-1 come “il visto Einstein”, riservato solo a rinomati ricercatori accademici, atleti olimpici e attori vincitori di Oscar. L’articolo ha portato sotto i riflettori questo mezzo d’élite di immigrazione basata sul lavoro, accendendo la discussione nei media.

Il 2 marzo, il partner di Klasko William Stock ha parlato della questionend pezzo pubblicato da Refinery29, osservando che questa caratterizzazione del programma EB-1 dipinge un quadro indebitamente restrittivo della sua portata e della sua barra di accesso. Sì, un candidato EB-1 di successo deve dimostrare di essersi affermato tra i migliori professionisti nel loro campo, ma non è necessario che sia un nome familiare né un Genio con la “G maiuscola”.

In effetti, ipoteticamente parlando, se Albert Einstein avesse tentato di immigrare nell’ambito del programma EB-1 anche solo per un intero decennio nella sua carriera, il suo successo non sarebbe stato certo. Un seguito all’articolo del Post pubblicato dal
New York Times fornisce un’illustrazione divertente di ciò, raccontando un esercizio in cui una valutazione cieca del curriculum di Einstein del 1920 da parte di un gruppo di avvocati dell’immigrazione ha prodotto un accordo generale sul fatto che l’individuo in questione era un po’ sottoqualificato e avrebbe presentato una petizione piuttosto impegnativa.

Considera che il 1920 era giusto un anno prima che Einstein ricevesse il Premio Nobel per la Fisica. Ciò dimostra che non esiste una serie chiara di qualifiche che renda qualcuno un candidato EB-1 ideale. L’interpretazione restrittiva dei requisiti EB-1 promossa nel Inviare l’articolo non solo ignora le realtà normative del programma, ma ritrae questa classificazione dei visti non come esclusiva, ma escludente.

È l’ambiguità e la soggettività del processo di aggiudicazione della petizione, infatti, che apre le porte a un pool ampio e variegato di richiedenti. Il team di pratica EB-1 della nostra azienda è specializzato nella preparazione di petizioni creative, solide e, soprattutto, di successo per i candidati che lavorano in un’ampia gamma di professioni. Abbiamo ottenuto l’approvazione di petizioni EB-1 per ricercatori sul cancro, neurochirurghi, fotografi e allevatori di cani allo stesso modo. Se c’è un lavoro da fare, e c’è qualcuno che lo fa straordinariamente bene, possiamo trovare un percorso per EB-1. Potrebbe solo richiedere un po ‘di pioniere.

Nelle prossime settimane, pubblicheremo una serie di post che coprono le opzioni EB-1 per individui affermati che, al valore nominale, non si adattano allo stampo “Visto Einstein”. Forniremo guide di pianificazione a lungo termine per coloro che stanno valutando la domanda di residenza permanente sotto EB-1 in futuro, offrendo suggerimenti su cosa puoi fare ora per prepararti al successo in seguito, che tu sia un ballerino o uno scienziato missilistico.

Il punto centrale del programma EB-1 è portare i più brillanti e migliori negli Stati Uniti. Ma è chiaro a chiunque sembri che il genio non è sequestrato nella torre d’avorio del mondo accademico. Attrarre e trattenere i migliori talenti del mondo dovrebbe essere una priorità indipendentemente dalla professione. Non devi essere Einstein per saperlo.

Il materiale contenuto in questo articolo non costituisce una consulenza legale diretta ed è solo a scopo informativo. Un rapporto avvocato-cliente non è presunto o inteso dalla ricezione o dalla revisione di questa presentazione. Le informazioni fornite non dovrebbero mai sostituire un consulente informato quando è necessaria una guida specifica in materia di immigrazione.

Ristampato con il permesso dell’edizione del 13 marzo 2018 di The Legal Intelligencer© 2018 ALM Media Properties, LLC. Tutti i diritti riservati.

È vietata un’ulteriore duplicazione senza autorizzazione. ALMReprints.com 877-257-3382 [email protected]

Il contenuto di questo articolo ha lo scopo di fornire una guida generale all’argomento. Dovrebbe essere richiesto il parere di uno specialista sulle circostanze specifiche.

ARTICOLI POPOLARI SU: Immigrazione dagli Stati Uniti

Doppi regimi di conformità per la certificazione del lavoro LC PERM

Immigrazione globale Fakhoury

Il 19 ottobre 2021, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti (DOJ) e il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti (DOL) hanno annunciato di aver raggiunto accordi transattivi separati con Facebook in merito alle presunte pratiche discriminatorie di certificazione del lavoro PERM dell’azienda.

Registrazione alla lotteria del visto per la diversità 2023

Cozen O’Connor

L’Ufficio per gli affari consolari del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti (DOS) ha annunciato che il periodo di registrazione online per il programma Diversity Immigrant Visa 2023…

Source link
#EB1 #solo #Einstein #Visti #lavoro

%d bloggers like this: