ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Come ottenere una partenza volontaria dagli Stati Uniti: una spiegazione della legge sull’immigrazione #ottenere #una #partenza #volontaria #dagli #Stati #Uniti #una #spiegazione #della #legge #sullimmigrazione

Come ottenere una partenza volontaria dagli Stati Uniti: una spiegazione della legge sull’immigrazione

Google News

L’outsourcing dei processi aziendali (BPO) è un sottoinsieme dell’outsourcing e implica l’utilizzo di una terza parte, incaricata di eseguire processi specifici e specializzati per conto di un’azienda. Quindi significa essenzialmente affidare le operazioni e le responsabilità di specifiche funzioni aziendali a un fornitore di servizi di terze parti. Quello che altrimenti sarebbe il lavoro di un sistema o servizio interno è ora gestito esclusivamente da un estraneo.

L’outsourcing dei processi aziendali fa risalire la sua storia al 1800. L’America ha utilizzato i lavoratori scozzesi per aiutare a costruire carri e navi, esternalizzandoli così. Un’altra pratica di outsourcing è chiamata ‘offshoring’, cioè quando i paesi stranieri effettuano servizi di BPO. I paesi di delocalizzazione popolari includono l’India e le Filippine, dove la manodopera qualificata è molto più economica.

Oggi, diverse grandi aziende e la maggior parte delle aziende si dedicano all’outsourcing dei processi aziendali. Di solito, l’azienda esternalizza il lavoro “meno importante” in modo che possa concentrarsi sulla sua area di lavoro principale. I servizi BPO come supporto tecnico, servizi di back office, servizi di telemarketing, servizi di assistenza clienti in entrata e servizi di call center in uscita sono tra i pochi servizi che oggi vengono esternalizzati dalle aziende.

L’obiettivo dell’outsourcing dei processi aziendali è in genere di ridurre il carico di lavoro dell’azienda e sperare anche di ridurre i costi consegnando il lavoro a una terza parte. A volte anche i costi del lavoro coinvolti sono diversi nei diversi paesi, motivo per cui diverse aziende esternalizzano il lavoro in paesi lontani. Un buon esempio di ciò potrebbe essere una società con sede a Londra che esternalizza il proprio lavoro sui contenuti delle brochure in India, poiché la manodopera è a basso costo ma la creatività e il lavoro di buona qualità sono disponibili in abbondanza.

Di solito, ci sono due tipi di BPO, front office e back office outsourcing. I processi di back office solitamente esternalizzati sono la fatturazione, la logistica e le risorse umane. Al giorno d’oggi, anche l’elaborazione dei sinistri presso le compagnie di assicurazione viene affidata a società separate. Esempi di outsourcing del front office includono supporto tecnico, servizio clienti, marketing e pubblicità.

Le aziende BPO lavorano in modo simile a una boutique creativa. Sebbene abbiano una serie di clienti, le loro entrate principali derivano dal lavoro che viene loro affidato in outsourcing da società più grandi e agenzie pubblicitarie. Pertanto, quando ci sono scadenze da rispettare o un’enorme percentuale di lavoro da svolgere, il modo più semplice per raggiungere questo obiettivo è affidarlo a una terza parte. Uno dei motivi principali per cui le unità di outsourcing più piccole prosperano e guadagnano un flusso costante di entrate è dovuto alle organizzazioni più grandi che hanno reputato grandi aziende come clienti.

Con il settore IT in forte espansione in India e le persone che riconoscono i numerosi punti di forza dell’India, le organizzazioni di tutto il mondo stanno esternalizzando i propri servizi a paesi esterni come l’India. È anche bello sapere che anche il governo indiano ha compiuto passi positivi e diverse iniziative per spingere l’India a riconoscere il suo vero potenziale.

Google News

Source link
#ottenere #una #partenza #volontaria #dagli #Stati #Uniti #una #spiegazione #della #legge #sullimmigrazione

%d bloggers like this: