ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Amnesty for Illegals “Vitale per il futuro” dell’economia statunitense #Amnesty #Illegals #Vitale #futuro #delleconomia #statunitense

Amnesty for Illegals “Vitale per il futuro” dell’economia statunitense

Gli ex funzionari che hanno lavorato nell’amministrazione di George W. Bush chiedono a repubblicani e democratici di fornire l’amnistia per gli stranieri illegali, suggerendo che la politica è “vitale per il futuro” dell’economia americana.

Chuck Conner, l’ex segretario all’agricoltura di Bush, e Douglas Baker, l’ex direttore senior di Bush per la politica di sicurezza delle frontiere e dei trasporti, stanno facendo pressioni sui legislatori per sostenere il Farm Workforce Modernization Act, un’amnistia che darebbe carte verdi a ben 2,1 milioni di stranieri illegali che lavorare nelle fattorie degli Stati Uniti.

In un editoriale per Fox News, Conner e Baker hanno scritto:

Come ex funzionari che hanno servito nell’amministrazione Bush, vediamo un urgente bisogno di affrontare la carenza di manodopera nel settore agricolo aggiustando il nostro sistema di immigrazione. Ciò consentirebbe ai lavoratori agricoli di contribuire all’economia senza incertezze e paure e di mantenere il cibo sulle tavole delle famiglie americane a costi inferiori. [Emphasis added]

L’anno scorso, la Camera dei rappresentanti ha approvato la legge sulla modernizzazione della forza lavoro agricola su base bipartisan. Il disegno di legge era una soluzione di compromesso che avrebbe consentito ai lavoratori agricoli privi di documenti di ottenere uno status legale attraverso un impiego continuato nel settore agricolo e avrebbe apportato riforme fondamentali al programma H-2A per i lavoratori ospiti agricolicompresa la razionalizzazione del processo di candidatura e la possibilità di lavorare in agricoltura a tempo determinato tutto l’anno. [Emphasis added]

Quando il Senato approva una soluzione bipartisan sull’immigrazione per il settore agricolo, non solo affronterà una crisi incombente, ma invierà un messaggio a milioni di agricoltori e allevatori durante un periodo di tremenda incertezza nell’America rurale. Non lasciamoci ostacolare dall’ingorgo partigiano di Washington. Una soluzione di immigrazione bipartisan per i lavoratori agricoli rappresenta un’opportunità unica per fare progressi su una priorità vitale per il futuro dell’agricoltura e della nostra economia. [Emphasis added]

L’anno scorso, la Camera di Commercio degli Stati Uniti ha fatto pressioni sui legislatori per approvare l’amnistia della fattoria, affermando che la politica è “di fondamentale importanza per la comunità imprenditoriale”. La Camera quest’anno ha fatto pressioni per un piano che raddoppierebbe i livelli di immigrazione legale e concederebbe l’amnistia alla maggior parte degli 11-22 milioni di abitanti illegali della nazione.

La lobby per l’amnistia della fattoria arriva mentre sono in corso importanti cause legali e processi che rivelano gravi abusi sul lavoro nel sistema di immigrazione legale della nazione.

Alla fine dell’anno scorso, il Dipartimento di Giustizia ha rilasciato un’accusa di 54 conteggi contro 24 individui, molti dei quali stranieri illegali, per aver gestito uno schema di “schiavitù moderna” che utilizzava il programma di visti H-2A per trasferire lavoratori stranieri in lavori agricoli statunitensi – presumibilmente violentandoli, rapindoli e minacciandoli durante il processo.

Più di recente, una società con sede in Florida è stata accusata di gestire una fattoria del Missouri che importava lavoratori stranieri con visto H-2A per ridurre i costi del lavoro, negando loro di pagare e ospitandoli in una vecchia prigione. L’anno scorso, una manciata di neri americani ha intentato una causa contro le fattorie degli Stati Uniti lungo il delta del Mississippi per averle sostituite con lavoratori del visto H-2A importati dal Sud Africa.

Nel 1997, poco più di 16.000 lavoratori stranieri con visto H-2A sono stati importati per accettare lavori nell’agricoltura americana. Entro il 2021, quel numero era esploso a oltre 258.000. Circa il 93% di tutti i visti H-2A vengono assegnati a cittadini messicani.

Ogni anno, a più di 1,2 milioni di immigrati legali vengono assegnate le carte verdi e ad altri 1,4 milioni di cittadini stranieri vengono concessi visti per accettare lavori negli Stati Uniti. Inoltre, ogni anno, centinaia di migliaia di stranieri illegali si aggiungono alla popolazione degli Stati Uniti.

Oggi, 11,7 milioni di americani rimangono senza lavoro e quasi cinque milioni in più sono sottoccupati. Tutti vogliono un lavoro a tempo pieno con salari alti e vantaggi competitivi.

John Binder è un giornalista di Breitbart News. Inviagli un’e-mail a [email protected] Seguilo su Twitter qui.

Source link
#Amnesty #Illegals #Vitale #futuro #delleconomia #statunitense

%d bloggers like this: