ClickCease
Categories
America Visti NEWS CHANNEL: Visti USA – ESTA Stati Uniti – Immigrazione USA – Visti Turistici USA – Visto Lavoratio USA – Visto Investitore USA

Agenti federali trovano 17 immigrati privi di documenti tenuti in ostaggio nella casa di Friona #Agenti #federali #trovano #immigrati #privi #documenti #tenuti #ostaggio #nella #casa #Friona #vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Agenti federali trovano 17 immigrati privi di documenti tenuti in ostaggio nella casa di Friona

L'edificio federale J. Marvin Jones e il tribunale degli Stati Uniti Mary Lou Robinson ad Amarillo.

L’edificio federale J. Marvin Jones e il tribunale degli Stati Uniti Mary Lou Robinson ad Amarillo.

Una donna friona di 30 anni è stata accusata dal tribunale federale di aver tenuto in ostaggio 17 immigrati privi di documenti a casa sua.

Manuela Magdalena Jimon Castro è apparsa giovedì davanti a un giudice del magistrato degli Stati Uniti ad Amarillo per una prima apparizione con l’accusa di ospitare alieni, che prevede una punizione fino a cinque anni di carcere.

Le sue accuse derivano da un’indagine delle forze dell’ordine in California e Texas che ha rivelato che Castro e un membro della famiglia hanno lavorato in un’operazione di contrabbando di immigrati illegali per tenere in ostaggio individui privi di documenti nella loro casa, minacciando di privarli di cibo e acqua e rifiutandosi di concedere loro il permesso. di andarsene fino a quando non hanno pagato da $ 11.000 a $ 12.000 o “hanno estinto” il debito, secondo un comunicato stampa dell’ufficio del procuratore degli Stati Uniti.

L’indagine è iniziata quando una donna a Thousand Oaks, in California, ha detto alla polizia che sua sorella, cittadina guatemalteca, era tenuta in ostaggio a Friona.

Nel frattempo, la sorella della donna è sfuggita ai suoi rapitori, è andata alla polizia di Friona e li ha condotti a casa di Castro dove ha detto di essere stata trattenuta fino a quando non ha saldato un debito di $ 12.000.

Secondo i documenti, gli agenti hanno perquisito la casa di Castro e hanno trovato 17 non cittadini nascosti nelle soffitte delle case, negli armadi e in borse coperte da coperte.

Un altro testimone ha anche detto agli agenti che Castro le aveva detto che la donna guatemalteca era scappata da casa sua perché doveva $ 12.000.

Castro dovrebbe tornare in tribunale per le udienze preliminari e di detenzione il 12 agosto.

Funzionari del procuratore degli Stati Uniti hanno affermato che l’indagine sull’operazione di contrabbando è in corso.

Questo articolo è apparso originariamente su Lubbock Avalanche-Journal: Friona, Texas, donna accusata di ospitare immigrati privi di documenti

#vistoe1 #vistoe1 #vistousa #vistostaiuniti #vistoamerica #visto #immigrazione

Source link
#Agenti #federali #trovano #immigrati #privi #documenti #tenuti #ostaggio #nella #casa #Friona

%d bloggers like this: